Vallonetto (Colle del) da Cornetti, giro per i Laghi Verdi e di Casias

difficoltà: E   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 1446
quota vetta/quota massima (m): 2200

copertura rete mobile
tim : 20% di copertura

contributors: ida77
ultima revisione: 23/07/10

località partenza: Cornetti (Balme , TO )

punti appoggio: bivacco Gandolfo

note tecniche:
Facile escursione che si puo' fare in due o tre giorni. L'ascesa ai laghi verdi non presenta difficolta'. Prima di arrivare a destinazione si trova la deviazione per andare al colle del Vallonetto.
Si puo' quindi pernottare ai laghi Verdi e in giorno dopo scendere leggermente e poi risalire per raggiungere il colle del Vallonetto da cui si gode di una vista stupenda.

descrizione itinerario:
Dal colle si vede il lago Casias in basso. Il sentiero che scende al lago e' ripido e a tratti quasi scomparso. Ci sono -tuttavia - segni rossi recenti in quantita + che discreta ma la traccia di sentiero e' decisamente impervia e invasa a tratti da fiori e piante grasse.
Il lago Casias e' veramente bello e si puo' tranquillamente piazzare la tenda perche' il prato e' piano e privo di massi.
Dalla cartina si vedeva un sentiero che dal lago Casias andava al Lago di Afframont ma nonostante le ricerche non e' stato possibile trovare neanche un possibile passaggio (in paese, a Balme, affermano che un sentiero c'era ma che ormai e' del tutto scomparso).
All'alpe Vallonetto, all'altezza del cartello indicante il lago Casias occorre non dirigersi verso l'alpeggio ma girare subito a sinistra .
Un nuovo ponte (2007) consente di attraversare la Stura e arrivare a Mondrone in localita' Pianard subito a monte del paese
e poi farsi 3 o 4 km a piedi per tornare a Balme...