Granero (Monte) da Villanova Pellice

difficoltà: OSA   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord-Ovest
quota partenza (m): 1225
quota vetta/quota massima (m): 3170
dislivello totale (m): 1945

copertura rete mobile
dato non disponibile

ultima revisione: 19/01/10

località partenza: Villanova Pellice (Bobbio Pellice , TO )

punti appoggio: Rif. W. Jervis 1732

bibliografia: E.Quero. CDA. Valli Pinerolesi. N°2

note tecniche:
l'inclinazione del pendio-canale e'di circa 35^; va affrontato solo con condizioni di neve sicura

descrizione itinerario:
Attraversare tutta la conca del Pra, risalire la valletta a ds della costa della genziane e successicamente quella a destra del costone sul quale sorge il rif. Granero (ben visibile da basso).
attraversare il lago lungo, piegare a sx vero il colle Manzol e, prima di raggiungerlo, girare a ds costeggiando il lago nero e il lago gelato. affrontare ora il ripidissimo pendio -canale a ds di una fascia di roccia ( event. rampini) e sbucare sulla conca che precede il colle Luisas.Sulla ds si apre il canale est che conduce alla sella tra le due vette del Granero.
risalirlo( 40^) fino alla sommita. Attenzione ad una possibile strozzatura di roccette verso la fine del canale.