Castelvelli (Bric) da Crea

difficoltà: T   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Ovest
quota partenza (m): 220
quota vetta/quota massima (m): 440
dislivello salita totale (m): 220

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: giuliof
ultima revisione: 12/03/10

località partenza: Crea (Serralunga di Crea , AL )

punti appoggio: Area attrezzata del Sacro Monte di Crea

cartografia: I.G.C. - Il Monferrato

bibliografia: http://www.parcocrea.it/camminare/percorsi1.htm

note tecniche:
Dalla cima di queste colline che rappresentano i punti piu' alti del basso monferrato e' possibile usufruire di un panorama a 360 gradi. In giornate limpide si puo' osservare buona parte della catena alpina. Suggerisco anche il giro del Monte favato, che si trova nelle vicinanze.

descrizione itinerario:
L'itinerario classico e' descritto nel link sopra citato, ma si possono apportare numerose varianti. Ad esempio e' possibile salire questa collina partendo da Serralunga, da Casalino oppure da Ponzano.
Il toponimo "castelvelli" parla chiaro, infatti sulla cima della collina sono presenti i resti di un insediamento e probabilmente di un antico castello lungo tutto il tratto di cresta per alcune decine di metri. Di questo insediamento non ho trovato letteratura a riguardo, chi avesse qualche notizia lo prego di farsi avanti.
Questa cima rappresenta "la collina gemella" a quella del Sacro Monte di Crea, e' solo di pochi metri piu' bassa, l' ultimo tratto non e' servito direttamente dal sentiero 701 ma e' necessario addentrarsi nel bosco di quercie e castagni per raggiungerla. Alcuni tratti del bosco sono un po' impervi ed infestati da rovi e spine per cui e' consigliabile vestire con giobbotto di jeans o meglio con indumenti mimetici o militari tipo soft air.
In autunno e Inverno la zona e' spesso frequentata da cacciatori che praticano la caccia al cinghiale, in alcuni periodi e' possibile trovare decine di cacciatori ed altrettanti cani, consigliabile quindi segnalare la propria presenza.