Bernard (Monte) da La Cassa

difficoltà: E   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 374
quota vetta/quota massima (m): 1078
dislivello salita totale (m): 704

copertura rete mobile
wind : 60% di copertura
vodafone : 70% di copertura
tim : 75% di copertura
no operato : 0% di copertura
3 : 60% di copertura

contributors: maxleva
ultima revisione: 27/11/08

località partenza: La Cassa (La Cassa , TO )

note tecniche:
Montagnola ingiustamente poco frequentata, nonostante la vicinanza a Torino che permette di effettuarne la salita anche con poco tempo a disposizione. Come il vicino Musinè (frequentatissimo e a volte affollato) permette un buon allenamento.
Recentemente la perte superiore del percorso è stata ripulita e segnata con bolli rossi e sulla cima è stato ricostruito un piloncino in mattoni ed è stata posata una croce.Ne consiglio la frequentazione.
Totale h.1,30-2 da La Cassa

descrizione itinerario:
Dalla P.zza Galetto si imbocca Via Delle Fonti sino al termine, dove si prosegue su strada sterrata (percorso MTB).Trascurati alcuni bolli rossi che indicano un percorso natura, si supera una catena che sbarra la strada e si prosegue sullo sterrato che, con un traverso ed alcuni tornanti, ci porta su una spalla della cresta est (Costa Bela) 50min.Qui iniziano le indicazioni, cartello e bolli rossi. -
Per i più allenati, volendo evitare parte della strada sterrata, dopo aver superato la catena e percorsi circa 600m.,alcuni ometti sulla dx indicano una scorciatoia.-
Abbandonata la strada si segue fedelmente la dorsale est fino ad un evidente traliccio, superandolo si prosegue piegando prima a dx poi a sx per aggirare alcuni massi accatastati, gingendo così, in breve, in cima.

Variante di discesa:
Tornati a Costabella si può evitare completamente la strada. Arrivati alla palina segnaletica indicante Costabella 710m seguire l’indicazione MTB in direzione opposta alla strada (Nord-Nord-Ovest).
Seguendo questa bella mulattiera si prosegue in un lungo traverso fino al primo ed unico vero tornante. Seguire sempre la mulattiera principale fin quando si arriva nei pressi di un campeggio. Da qui seguendo sempre le logiche deviazioni verso destra, si arriva in cima a via Edoardo Giordanino.
Si segue fino in fondo incrociando via delle Fonti a 20 metri dal parcheggio.