Rio Matto Sperone lupis

difficoltà: 6a / 5b obbl
esposizione arrampicata: Sud-Est
quota base arrampicata (m): 1600
sviluppo arrampicata (m): 170
dislivello avvicinamento (m): 300

copertura rete mobile
tim : 80% di copertura

contributors: sam
ultima revisione: 25/03/10

località partenza: Terme di Valdieri (Valdieri , CN )

punti appoggio: S. Anna di Valdieri

bibliografia: Val Gesso verticale -Bergese Ghibaudo

accesso:
lasciare l'auto nel tornante dove parte il sentiero per le placche dei Camosci.
Proseguire a piedi sulla strada per le aterme per una quarantina di metri ed individuare un sentiero sulla destra con tacche di vernice blu (poco prima di un masso con scritto P6). Seguire il sentiero che in breve porta verso una vecchio sentiero di taglialegna. Seguirlo per intero (sempre segni blu) per vari tornanti, fin dove finisce al di sopra di un grande muro a secco sotto uno sperone rocciose. Proseguire scendendo appeno e risalire verso un secondo sperone oltre il quale è presente un grande pendio erboso. Risalire il ripido pendio per traccia (ometti e segni blu) che porta sotto l'evidente parete.

note tecniche:
bella via , non difficile e protetta bene. interessanti i primi due tiri, poi perde di continuità. Ambiente fantastico

descrizione itinerario:
L1) si sale una placca posta alla destra di un diedro, obliquando leggermente a sx si giunge alla sosta (5b)
L2) traversare x qualche metro a sx, quindi superare un muro
verticale e proseguire x uno sperone (6a, 5a)
L3)salire x facili placche tenendosi leggermente sulla sx (3c,3a)
L4)superare una placca, quindi a dx raggiungere uno sperone e seguirlo x facili fessure fino a congiungersi con la via "fuori tempo"
(3b, 4a)