Selletta (Monte) anello da Rimas

difficoltà: E   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 1573
quota vetta/quota massima (m): 2574
dislivello salita totale (m): 1000

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: piero56
ultima revisione: 30/10/06

località partenza: Rimas (Prali , TO )

cartografia: IGC carta n°1 Valli di Susa Chisone e Germanasca

note tecniche:
bella escursione in ambiente selvaggio e poco frequentato. Il sentiero non è sempre ben evidente e questo potrebbe essere un problema con scarsa visibilità. L’anello proposto completa una escursione già di per se interessante ma offre la possibilità di vedere l’alpe Balma e la parte terminale della Valle di Rodoretto.

descrizione itinerario:
Da Pinerolo seguire la statale 23 per il Sestriere. Giunti a Perosa girare a sinistra inoltrandosi nella Valle Germanasca e superate le miniere di Talco volgere a destra per Rodoretto seguendo per Arnas,Rimas e Balma. La strada ora diventa sterrata ma con fondo buono. Si raggiunge Rimas (possibili piazzole per posteggiare l’auto) nostro punto di patenza.
Da Rimas attraversare il torrente (ponte di legno) e seguendo il sentiero nella pineta si raggiunge prima i resti dell’alpe Prati dell’Orso poi attraversando un paio di ruscelli l’alpe Clot della Rama dove si trova un bel pianoro. Seguendo le tracce del sentiero raggiungiamo le grange La Miando (m.1874). Dopo l’alpe incrociamo il sentiero GTA per il Colle della Fontana (tacche sbiadite blu e rosse) si trova un colletto dove è presente una abbeveratoio. Qui il sentiero segue lo spartiacque con bella vista sulle cime della valle Germanasca e superate alcune strutture metalliche con lo scopo di paravalanghe raggiungiamo il Colle delle Fontane (m. 2503). Voltando a destra per l’evidente e facile cresta si raggiunge la cima dove è presente un ometto. Ottima vista sulle cime della Val Germanasca , Chisone e in lontananza il Rocciamelone e il Viso. Per il ritorno non volendo ripetere l’itinerario di salita è possibile scendere dal Colle delle Fontane per il vallone del Rio Escafe seguendo tracce di sentiero che dovrebbe essere la continuazione del sentiero GTA ma risultano essere più tracce di bestiame che un vero sentiero fino a raggiungere sul fondo la strada sterrata che porta alla bergeria Balma già ben visibile dal colle. Ora non ci resta che seguire la strada e raggiungere Rimas dopo un paio di km.

Itinerari nei dintorni (Anche altre attività)

Selletta (Monte) anello da Rimas - (0 km)
Lungin (Monte) da Balma per la cresta Nord - (0.3 km)
Vergia (Punta) da Bergerie Balma - (0.9 km)
Pignerol (Monte) da Alpe Balma, cresta SSO - (1.1 km)
Pignerol (Monte) dalla Bergeria della Balma per la cresta NE - (1.5 km)
Selletta (Monte) dalla valle di Rodoretto - (1.6 km)
Acuta (Punta) da Rimas per il vallone di Rodoretto - (1.6 km)
Serrevecchio (Colle di) da Rodoretto, anello per Fontane e Serrevecchio - (1.6 km)
Rond (Bric) traversata da Villa di Prali per la Rocca Bianca - (2.2 km)
Vergia (Punta) da Villa di Prali - (2.3 km)
Pignerol (Monte) e Segnale di Lungin da Salza di Pinerolo - (2.9 km)
Peolioso (Monte) e Monte Laparè da Didiero, anello per il passo della Pennazza - (2.9 km)
Liste (Cima delle) o Punta Gardetta da Indritti - (3 km)
Envie (Lago di) da Indritti - (3.2 km)
Founset (Punta) da Prali per il Passo Cialancia - (3.3 km)
Cialancia (Punta) da Prali per il Passo Cialancia - (3.3 km)
Galmont (Rocca) da Ghigo di Prali - (3.3 km)
Giulian (Monte) da Giordano, anello Vallone della Miniera, Passo di Brard, Colle Giulian - (3.3 km)
Bianca (Rocca) da Indiritti - (3.3 km)
Frappier (Cima) anello da Bout du Col per passo Frappier e il passo della Longia - (3.3 km)
Brard (Passo) Anello da Malzat per Colle Giulian - (3.4 km)
Trusciera (Monte) da Fontane - (3.5 km)
Gran Guglia Traversata 13 laghi - Lago Verde - (3.7 km)
Tredici Laghi (Conca) dal Bric Rond - (3.7 km)
Cornour (Punta) da Ghigo di Prali, per la cresta NE - (3.8 km)