San Martino (Pizzo) da Vanzone

difficoltà: EE   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud
quota partenza (m): 640
quota vetta/quota massima (m): 2738
dislivello salita totale (m): 2098

copertura rete mobile
vodafone : 20% di copertura
tim : 30% di copertura

contributors: stella alpina
ultima revisione: 23/05/09

località partenza: Vanzone (Vanzone con San Carlo , VB )

punti appoggio: bivacco Lame (m 2422)

cartografia: Kompass fg 88 - monte Rosa

note tecniche:
L'itinerario non presenta particolari difficoltà, ma è impegnativo per il consistente dislivello, e quindi è consigliato ad escursionisti allenati e anche motivati. Può essere suddiviso con un penottamento al bivacco Lame (m. 2422). Il percorso presenta sempre una pendenza continua, a tratti anche sostenuta, senza (o con ridottissimi) tratti pianeggianti. Pertanto lo spostamento e il percorso planimetrico non è molto esteso, come invece il dislivello da superare. Notevole e giustamente celebrato, il panorama che si può ammirare dalla vetta.

descrizione itinerario:
L'itinerario inizia nell'abitato di Vanzone, proprio di fronte alla chiesa al centro del paese, ed è subito individuato con una cartello segnaletico di partenza.
Tutto il percorso è ben segnato, dalla partenza fino alla vetta, con segnavia verniciati o con cartelli direzionali su paline nei punti principali, e quindi non ci sono problemi per individuare il tracciato. Si può partire anche dalla frazione Ronchi (m. 809), il sentiero si unisce presto con quello proveniente da Vanzone, e in questo modo si riduce leggermente il dislivello da percorrere. Si attraversano gli alpeggi Briga, Motto e Asinello e a quota m. 2422 è posto il bivacco Lame, che permette un eventuale pernottamento.