Mautino (Capanna) al Lago Nero da Bousson per i Laghi Clot Foiron

difficoltà: E   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 1440
quota vetta/quota massima (m): 2150
dislivello salita totale (m): 750

copertura rete mobile
vodafone : 100% di copertura
tim : 40% di copertura
no operato : 0% di copertura

contributors: paoloalbertini
ultima revisione: 23/03/10

località partenza: Bousson (Cesana Torinese , TO )

punti appoggio: Capanna Mautino

cartografia: Fraternali 1:25000 n.2 Alta Valle di Susa Alta Val Chisone

descrizione itinerario:
Dal paese di Bousson seguire la strada forestale in direzione Lago Nero; prima della colonia prendere il sentiero dei forestali a sinistra che, prima per prati poi nel bosco, arriva alle Grange Dalma.
Da lì si prosegue nel bosco, fino ad incrociare a quota la strada forestale che sale da Bousson a quota 1900 circa.
Lasciate a sinistra le deviazioni per Chabaud e Sangnalong, si arriva su percorso quasi pianeggiante fino al Lago Nero, sulle cui rive si trovano un rifugio degli Alpini e una graziosa chiesetta.
Da lì si risale in una decina di minuti fino alla Capanna Mautino (circa 2 ore da Bousson). Bello il panorama verso il Gran Pic de Rochebrune, visibile oltre la cresta di confine.
Dal rifugio si lascia la carrareccia e si prosegue a destra (cartello in legno sentiero Clot Foiron) e si inizia un bel percorso pianeggiante nel bosco, con qualche saliscendi e un bel panorama verso le montagne circostanti (Rognosa del Sestriere, Chaberton, Sommeiler).
In circa 30 minuti si perviene al lago di Clot Foiron, da cui seguendo le indicazioni si può scendere verso Bousson con un sentiero nel bosco (a tratti ripido). Tempo in discesa dal Lago Clot Foiron a Bousson circa 1 ora e 30 minuti