Cevedale (Monte) e Cima Cevedale Via Normale dall'Albergo dei Forni

difficoltà: F   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Nord-Ovest
quota partenza (m): 2170
quota vetta (m): 3769
dislivello complessivo (m): 1650

copertura rete mobile
wind : 40% di copertura
tim : 45% di copertura
no operato : 0% di copertura

contributors: roby4061
ultima revisione: 27/07/09

località partenza: Albergo dei Forni (Valfurva , SO )

punti appoggio: Rifugio Pizzini 2706 m- Rifugio Casati 3269 m

cartografia: Ortles-Cevedale Ortlergebiet ed. Tabacco 1:25000 foglio 08

bibliografia: Gino Buscaini, Guida dei Monti d'Italia Ortles Cevedale,CAI-TCI 1984

note tecniche:
ascensione non difficile se in buone condizioni.

descrizione itinerario:
Dal parcheggio dei forni si segue la strada della Val Cedèc fino al rifugio Pizzini 2700 m (1.30 ore). Da qui si prosegue per sterrata prima e sentiero su terreno detritico fino a raggiungere il rifugio Casati 3269 m (1.30 ore).
Si pone piede sul ghiacciaio, badando ai crepacci, in direzione del Cevedale (sinistra). Verso i 3600 la pendenza si fa più sostenuta, si risale il pendio fino alla crepaccia terminale.
Superatala si esce in cresta, affilata in alcuni tratti, che seguendo a destra conduce in vetta 3769 m (2 ore).
Si torna indietro fino alla selletta a 3698 m, quindi abbassandosi sul versante trentino per una 50ina di metri, ci si dirige verso la cima Cevedale
Si risale sulla bella cresta nevosa, fino alle roccette finali che si superano senza alcuna difficoltà uscendo in vetta 3757 m (45 min).

discesa per la via di salita