Placche di Serre

difficoltà: dal 4 / al 6c
esposizione arrampicata: Sud-Ovest
quota falesia (m): 1400
lunghezza max itinerari (m): 50

copertura rete mobile
wind : 100% di copertura
tim : 100% di copertura

contributors: Gianbo
ultima revisione: 15/05/09

località partenza: Serre (Pietraporzio , CN )

bibliografia: Stura - Ubaye (Blu Edizioni)

note tecniche:
il paesino di Serre si raggiunge percorrendo la Valle Stura e, circa 1 km dopo l'uscita del tunnel delle Barricate, girando a destra (indicazioni) in corrispondenza di un tratto rettilineo. Considerando l'inesistenza di parcheggio presso le baite, si consiglia di parcheggiare subito dopo aver svoltato, in uno spazio sulla sinistra. Proseguire lungo la strada asfaltata fono ad arrivare alle baite, poi seguire sulla sx un sentiero che si alza sulle case; dopo pochi metri girare a destra, costeggiando le casi superiori della borgata e traversare fino a trovare il sentiero che scende nel suggestivo canyon, dove si trova la falesia (10 min dal parcheggio)

descrizione itinerario:
falesia di ottimo calcare, compatto e levigato dall'azione dei ghiacciai, dove predomina l'arrampicata di aderenza, su placche a volte liscissime, con qualche fessura e lama; lunghezza dei tiri tra i 10 e i 20 metri, alcune vie fino a 3 tiri
l'attrezzatura è ottima a resinati e l'esposizione consente di scalare da maggio a ottobre (al pomeriggio al sole)
la presenza di un bel torrente alla base invita ad abluzioni rinfrescanti
una falesia veramente plaisir, ideale anche per principianti (molto propedeutica per un corretto uso dei piedi)
gradazioni su alcuni tiri forse un po' generose, ma nel complesso adeguate se si considera che bisogna prendere confidenza con l'aderenza richiesta
tra i tiri più belli: bapteme de la roche (5c) e goduria sottile (6a+)