Campione e Campioncino (Monti) da Cimalbosco

difficoltà: E   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud-Ovest
quota partenza (m): 1580
quota vetta/quota massima (m): 2174
dislivello salita totale (m): 600

copertura rete mobile
tim : 40% di copertura

contributors: giuliano
ultima revisione: 03/11/07

località partenza: Cimalbosco (Schilpario , BG )

punti appoggio: Rifugio Bagozza

note tecniche:
Breve gita con stupendo panorama sul gruppo della Concarena

descrizione itinerario:
Dalla località Cimalbosco (strada per il Passo del Vivione) si prende ad Est la carrareccia per la Malga Campelli di sotto m. 1640, si prosegue per il caratteristico pianoro dove si trova su di un masso la "Madonnina" dei Campelli. Si prosegue sempre per carrereccia per la Malga dei Campelli alta m. 1815 ed in breve al Passo omonimo a m. 1892.
Appena superato il Passo si lascia la carrareccia che scende in Valcamonica e si prende il sentiero che sale a sinistra verso il Passo d'Erbigno.
Alla prima Malga che s'incontra piegare ancora decisamente a sinistra e prima per un valloncello ricchissimo di rododendri poi per una facile dorsale si raggiunge la vetta del Monte Campione.
Dalla vetta su tracce di sentiero alla bocchetta che divide il Campione dal Campiocino. Si aggira sulla sinistra il primo salto roccioso per poi salire in breve direttamente alla vetta con croce. Il ritorno si può effettuare tagliando direttamente per prati in direzione della Malga Campelli alta (tempo complessivo 3 h).