Faudery (Col) Traversata

difficoltà: EE   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud
quota partenza (m): 1696
quota vetta/quota massima (m): 2960
dislivello salita totale (m): 1300

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: sapetti giovanni
ultima revisione: 16/08/08

località partenza: Dzovennoz (Bionaz , AO )

cartografia: IGC N. 5 - Cervino e Monte Rosa

bibliografia: Guida Monti d'Italia - Alpi Pennine - vol. 1

note tecniche:
Itinerario in zona selvaggia e solitaria raramente frequentato. Metà della salita si svolge su terreni di detriti e massi mobili.

descrizione itinerario:
La salita è ampiamente descritta sulla guida Monti d'Italia alle pagg. 368 e seguenti. La discesa si svolge sul versante Crete Seche.
Prima per massi mobili e detriti, poi su tratti di ghiaccio nero fino ad un pianoro. Di qui una traccia segnalata con ometti e segni gialli scende una barriera rocciosa costeggiando il canale solitamente innevato.
Dalla base del canale il sentiero diventa piu' evidente e scende rapidamente, prima al rif. Crete Seche e poi a Ruz.