San Sebastiano Nord (Cima di) Viaz dei Cengioni

difficoltà: EE   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Nord-Ovest
quota partenza (m): 1600
quota vetta/quota massima (m): 2488
dislivello salita totale (m): 1000

copertura rete mobile
tim : 80% di copertura

ultima revisione: 23/04/09

località partenza: Passo Duran (La Valle Agordina , BL )

punti appoggio: Rif. Tomè al Passo Duran

cartografia: Tabacco n° 25

bibliografia: Guida dei Monti d'Italia CAI - TCI

note tecniche:
Itinerario di cengia che si sviluppa lungo la parete Nord del gruppo San Sebastiano. Percorso estremamente panoramico, sempre evidente, segnato quanto basta, senza particolari difficoltà, se non per un paio di passaggi su roccette - max. II (uno in salita, uno in discesa). Una naturale continuazione dell'itinerario è la salita alla Cima N di S. Sebastiano.
Materiali: utile un casco (si cammina a lungo sotto le pareti) e uno spezzone di corda.

descrizione itinerario:
Dal Passo Duran ci si dirige lungo la strada che scende in val Zoldana (Est) per un 100 m. ca. fino a trovare, al margine del bosco sulla dx, il cartello per il sent. 536.
Si segue il sent. che nel bosco dirige verso ESE, fino al bivio (tabella) per il Viaz: si va ora decisamente verso S, risalendo un ripido sperone tra mughi e bosco sempre più rado. Traccia sempre evidente, fino a raggiungere la base delle rocce. Sempre risalendo, ci si dirige ora leggermente verso E (sx salendo) e superato un piccolo camino, si raggiunge la cengia, qui molto ampia.
La si segue con qualche saliscendi (mai troppo ripido), fino a portarsi sulla parete Ovest del S. Sebastiano.
Superata un picolla sella, ci si deve calare per una decina di metri, superando un piccolo salto (II°, fittoni metallici, possib. doppia). Da qui rapidamente si raggiunge un'ampia sella erbosa dove termina il Viaz (ca. 3.00 ore dal Passo).
Da qui si può discendere verso S (dx) e rientrare al passo Duran in ca. 1.00 ora oppure dirigere a N (sx) e seguire la traccia che conduce alla F.lla S. Sebastiano e da qui, risalire la cresta verso O fino alla vetta - 45 min. dal termine del Viaz.