Terra Nera (Monte) da Ruilles, traversata monti Giaissez, Dorlier, Dormillouse, Viradantour

difficoltà: EE   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Nord-Ovest
quota partenza (m): 1657
quota vetta/quota massima (m): 3100
dislivello salita totale (m): 1443

copertura rete mobile
vodafone : 40% di copertura
tim : 60% di copertura

contributors: marco levetto rfausone
ultima revisione: 19/02/10

località partenza: Ruilles (Cesana Torinese , TO )

cartografia: IGC 1:50000 foglio n°1 Valli di Susa, Chisone e Germanasca

accesso:
Dalla strada provinciale che collega Cesana Torinese a Sestriere passando per Bousson si imbocca la strada per la località Thures e la si percorre fino ad un tornante sotto l'abitato. A questo punto si abbandona la strada principale per la sterrata che si inoltra nella valle. Parcheggiare subito dopo aver attraversato l'abitato di Rhuilles.

note tecniche:
Bella camminata, interessante e distensiva, con dislivello significativo, buon sviluppo ma non faticosa: un bel modo per visitare insieme le nostre care, classiche scialpinistiche in un'altra stagione. Il percorso è sempre elementare, panoramico, assai godibile, a cavallo tra Val di Thures e vallone della Dormillouse fino alla cima omonima, in seguito tra val di Thures e Val de la Cerveyrette.
Unico tratto che richiede un po'di attenzione (EE), il traverso sotto la Cima Dorlier su vecchio sentiero militare, in parte crollato, su sfasciumi e un po' esposto, sconsigliabile se bagnato/innevato.

descrizione itinerario:
Da Ruilles seguire la carrareccia (purtroppo non vietata ai veicoli a motore) fino al ponte sul Rio Chabaud, poco dopo le grange omonime. Possibili molte scorciatoie ripide.
Trascurare il sentiero per il Colle Chabaud e prendere a sinistra una bella mulattiera erbosa (indicazione monte Giaissez-Cima Dorlier) che tosto si infila in un magnifico bosco di abeti e larici -che tranquillità!- e risale fino in punta al Giaissez con agevoli tornanti (a metà strada, ottima sorgente). Ore 1,30-2,30 da Ruilles.
Dalla cima proseguire per l'evidente, elementare cresta erbosa, in direzione della cima Dorlier (tracce di sentiero), pervenendo all'inizio del traverso (visibile da lontano) che percorre il versante O-NO di detta punta un centinaio di metri sotto la cresta spartiacque.
Alcuni tratti sono un po'esposti. In particolare, fare attenzione in un punto, dopo un piccolo costone, in cui il sentiero sembra perdersi in un valloncello detritico: non traversare orizzontalmente (si finirebbe sui salti), ma salire immediatamente a sinistra circa 30-50mt (ometti) su sfasciumi, fino a ritrovare il sentiero che traversa più in alto.
Usciti dal traverso, girare a sinistra e salire in punta in 5min (40min-1h dal Giaissez). Scendere per elementari pendii erbosi e dirigersi sempre per cresta verso la Dormillouse (nell'ultimo tratto tenere i pendii a destra della cresta nel senso di marcia): c.a 30-50min dalla Dorlier.
Proseguire per l'ampio e panoramico crestone che dalla Dormillouse porta prima al Viradantour, e poi al Monte Terra Nera (da 1h a 1,30h dalla Dormillouse), con bellissime vedute a destra sul vallone di Cerveyrette, a sinistra sulla Val di Thures e sulla costiera Gran Roc-Ramiere, davanti la costa Clausi-Merciantaira. Complessivamente: calcolare da 4 a 6 ore.

Discesa: tutto è valido: ritorno per l'andata, oppure fino alla Dormillouse e poi giù per il vallone omonimo fino al rio Chabaud, oppure lungo il classico itinerario scialpinistico nel vallone del Terra Nera (orari variabili a seconda della scelta).
Oppure ancora, proseguire lungo la cresta Clausi-Merciantaira, scendere al Colle di Thures e rientrare per il vallone a Ruilles, ma l'insieme sembra divenire un po' lungo, e occorrerà rivedere al rialzo le tabelle di marcia...
Infine scendere dalla cresta Nord-Nord-Ovest del Terra Nera in direzione del M. Gran Barà su tracce al M. Barà stesso.


Itinerari nei dintorni (Anche altre attività)

Terra Nera (Monte) da Ruilles, traversata monti Giaissez, Dorlier, Dormillouse, Viradantour - (0 km)
Corbioun (Monte) da Rhuilles - (0 km)
Terra Nera (Monte) dalla Val Thuras - (0 km)
Chabaud (Colle) da Rhuilles - (0 km)
Thures (Colle di) da Grange Thuras - (0 km)
Dorlier (Cima) da Rhuilles per il Monte Giassiez - (0.1 km)
Giassiez (Monte) o Giaissez da Rhuilles - (0.1 km)
Ramière (Punta) e Monte Appenna Traversata Valle di Thures - Val Troncea - (0.1 km)
Dormillouse (Cima) da Rhuilles - (0.1 km)
Fournier (Cima) da Ruilles, anello per Col Chabaud, Colle Begino, Roche Courbe - (0.1 km)
Dormillouse (Cima) Traversata per Monte Giaissez e Cima Dorlier - (0.1 km)
Ciatagnera (Punta) da Rhuilles per il vallone Clapiera - (1.1 km)
Serpentiera (Punta) dalla Val di Thures - (1.2 km)
Clausis (Monte) da Croix de la Plane - (1.2 km)
Pelvo (Cima del) dalla Valle di Thuras per il Colle del Pelvo - (1.3 km)
Clapiera Settentrionale (Punta) Traversata Colle del Pelvo-Punta Clapiera - (1.3 km)
Ramière (Punta) o Bric Froid dalla Valle di Thuras - (1.3 km)
Bosco (Cima del) da Thures - (1.6 km)
Furgon (Monte) Via Normale da Thures - (1.7 km)
Terra Nera (Monte) da Grange Thuras, per Cima Dormillouse e Monte Virandatour - (1.8 km)
Merciantaira (Punta) o Grand Glaiza da grange Thuras - (1.9 km)
Chalvet (Cima) da Thures - (2 km)
Berline (Crete de) dalle Grange Thuras - (2 km)
Rasis (Punta) da Grange Thuras Superiore - (2.3 km)
Merciantaira (Punta) , Cima Clausi, Monte Terra Nera anello dalla Val Thuras - (2.5 km)