Rocciavrè (Monte) e Monte Robinet da Gran Faetto per il Vallone di Rouen

difficoltà: EE   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud-Ovest
quota partenza (m): 1270
quota vetta/quota massima (m): 2778
dislivello salita totale (m): 1508

copertura rete mobile
vodafone : 66% di copertura
no operato : 0% di copertura

contributors: GIORGIOBI
ultima revisione: 14/10/10

località partenza: Gran Faetto (Roure , TO )

punti appoggio: Bivacco Madonna degli Angeli al Robinet

cartografia: IGC 1:50.000 1 valli Susa Chiosone e Germanasca

note tecniche:
Cime molto frequentate e che presentano diverse e facili vie d'accesso. Quella qui descritta è sicuramente la meno frequentata e permette di risalire lo splendido vallone di Rouen: selvaggio, integro e ricco di fauna.

Nota: si avrebbe in programma per il 2007 la risegnalzione del sentiero n° 341 (Prato del Colle - colle del Roubinet). Per intanto la traccia nel vallone di Rouen non è molto visibile e se ne sconsiglia la percorrenza in caso di nebbia. Anche con la neve ci vuole senso dell'itinerario.

descrizione itinerario:
Dal parcheggio attraversare il piccolo e ben tenuto villaggio di Gran Faetto e imboccare il sentiero (segnavia 1) che dopo aver incrociato per due volte la sterrata porta alla borgata Albournu.
Dietro le case riprendere il segnavia 1 oppure seguire un tratto di sentiero verso il Selleries e alla prima deviazione (non segnata) prendere a destra, arrivando così a Prato del Colle(1732mt).
Imboccare il sentiero (pallina segnaletica per Monte Robinet) che con un lungo traverso e sfruttando alcune facili ma esposte cenge porta nella parte centrale del vallone di Rouen. Seguendo gli ometti e sbiadite tacche si risalgono prima pendii ripidi intervallati da piccoli pianori e poi un bel canale erboso arrivando così al circo sommitale chiuso dal m. Rocciavrè.
Risalendo verso destra un ripido pendio detritico si incrocia il sentiero (tacche blu) che arriva dal Selleries poco sotto il colletto Robinet. Dal colle in breve a destra per il Robinet e a sinistra per il Rocciavrè.


Itinerari nei dintorni (Anche altre attività)

Robinet (Monte) e Punta Loson da Gran Faetto, anello - (0 km)
Rocciavrè (Monte) e Monte Robinet da Gran Faetto per il Vallone di Rouen - (0 km)
Curbasiri (Punta) e Monte Bocciarda da Gran Faetto per il Colle della Roussa - (0 km)
Roussa (Colle della) da Gran Faetto - (0.2 km)
Madonna delle Neve (Cappella) da Gleisolle per l'antico sentiero - (0.9 km)
Gran Col (Colle del) da Balma, giro per il vallone di Bourcet - (1.1 km)
Midì (Punta) o Muret da Roure, giro del vallone del Bourcet - (1.2 km)
Laus (Lago del) da Seleiraut - (1.4 km)
Lago Sud (Punta del) da Gran Faetto per il Colle della Roussa, anello per il Lago Rouen - (1.5 km)
Madonna della Neve (Cappella) da Villaretto - (1.5 km)
Robinet (Monte) da Seleiraut, anello per il Vallone Vallette e Rifugio Selleries - (1.5 km)
Malvicino (Monte) da Villaretto - (1.5 km)
Cuculo (Truc del) da Seleiraut, anello per il Rifugio Selleries - (1.6 km)
Pelvo (Rocca del) da Chambellier - (1.7 km)
Selleries (Rifugio) da Villaretto Superiore - (1.8 km)
Chaulieres (Alpi) da Roreto per il Vallone di Bourcet - (2 km)
Aquila (Becco dell') da Serre - (3.4 km)
12 Apostoli Anello da Roure - (3.4 km)
Morel (Rocca) anello da Castel del Bosco per i valloni di Bourcet e Garnier - (3.4 km)
Cristalliera (Punta) dal Rifugio Selleries, anello Rocca Nera, Punta Gavia, Punta Pian Paris, Punta Malanotte - (4 km)
Malanotte (Punta) dal Rifugio Selleries - (4 km)
Pian Paris (Punta) dal Rifugio Selleries - (4 km)
Ciardonnet (Lago) dal Rifugio Selleries - (4 km)
Nera (Rocca) e Punta della Gavia dal Rifugio Selleries per il Lago Ciardonnet - (4 km)
Robinet (Monte) dal Rifugio Selleries - (4 km)