Malinvern (Monte) - Quota 2718 Ale e le Melanzane

difficoltà: 6c+ / 6b obbl
esposizione arrampicata: Nord-Est
quota base arrampicata (m): 2450
sviluppo arrampicata (m): 400

copertura rete mobile
vodafone : 80% di copertura
tim : 80% di copertura

contributors: mastroricu
ultima revisione: 12/03/10

località partenza: Vallone di Riofreddo (Vinadio , CN )

punti appoggio: Rifugio Malinvern nal vallone di Riofreddo

bibliografia: Alpidoc N° 58

note tecniche:
Via molta bella che offre una scalata tecnica su roccia quasi sempre ottima. Un po' di lichene nella parte alta. Tiri molto lunghi. Indispensabili corde da 60 m. Utili friends piccoli e medi. Attenzione alla prima calata dall'ultima sosta. Consigliabile far scorrere il nodo fin sotto il terrazzino della sosta.

descrizione itinerario:
Avvicinamento.
Dal vallone di Riofreddo, ( raggiungibile seguendo la Strada per il Colle della Lombarda e girando a destra dopo i primi tornanti - cartello indicatore), ci si dirige verso il rifugio Malinvern (comoda sterrata con divieto di transito per gli autoveicoli). Dopo circa 45? di cammino si prende a dx la deviazione per il colletto di valscura. Raggiunto il lago del Malinvern (1,30 h), lo si costeggia a dx e si risale al meglio la pietraia in vista della evidente parete tringolare (alcuni ometti).
Attacco nel punto più alto del nevaio basale, a destra di un grosso tetto nerastro.
Primo spit con cordino sulla placca a sx di un diedro poco accennato sopra una zona di facili roccette.

Attenzione:
1- vi é uno spit sotto il tetto non fa parte della via, deve essere un tentativo
2- giunti alla prima sosta prendere gli spit a SX, di fronte é in apertura una nuova via

Itinerario
Vedi fotofrafia con tracciato