Tre Chiosis (Punta) da Pontechianale per la Costa Savaresch

difficoltà: OC / BC+   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Ovest
quota partenza (m): 1600
dislivello salita totale (m): 1511
lunghezza (km): 22

copertura rete mobile
vodafone : 60% di copertura

contributors: pierriccardo
ultima revisione: 08/10/10

località partenza: Pontechianale (Pontechianale , CN )

punti appoggio: Rif.Savigliano

cartografia: IGC 6 MONVISO

note tecniche:
Panoramicissima salita che, percorrendo la sterrata sotto gli impianti sciistici, seguendo poi su sentiero l'intera cresta Savaresch e termina sui 3080m, sopra il passo di Losetta, al cospetto del Monviso, lì a due passi.

descrizione itinerario:
Da Pontechianale si sale su asfalto per 500m, prendendo poi la prima sterrata a destra, che passa subito accanto al Rif. Savigliano (1743m); si continua, trascurando una deviazione a sinistra (sentiero Lanzetti), un'altra per grange Lenta, e si giunge all'arrivo seggiovia (2200), dove termina la sterrata, atratti bella ripida.
Si prosegue su sentieroverso destra e si giunge in cresta, a quota 2429 a "Le Conce".
Non attraversare di là (il sentiero, molto bruttino ed espostissimo, scende nel vallone di Vallanta e poi risale al rif. Vallanta e poi al passo Vallanta o Losetta, ambedue al 80% a piedi).
Si rimane quindi su questo versante e per sentiero in cresta o un pò più in basso, si raggiunge la cresta Savaresch, che si percorre tutta, per lo più a piedi (1h 30' per arrivare in cima).
Per scendere si rifà il sentiero di salita, questa volta al 95% in sella.
Arrivati all'arrivo dello skilift si può arrivare all'arrivo della seggiovia seguendo una sterrata aleatoria, oppure fare la via di salita per le Conce.
Dall'arrivo seggiovia si può scendere per la sterrata di salita, oppure, guardando a valle, pigliare a sinistra una sterrata in discesa, che su una spalla 100m più sotto diviene sentiero e che vi porta, praticamente tutto in sella, all'invaso di Pontechianale.
-Altre vie di discesa dalla cima Tre Chiosis ( da sperimentare), sono: discesa su sfasciumi verso il vallone di Soustra, attraversare un vallone e sfociare sul sentiero che scende dal passo di Losetta.
Oppure (sempre da verificare) fare tutta la cresta Ciabert(verso Ovest) e vedere se si può scendere nel Rio Rivet sul sentiero Lanzetti.