Zucco di Pesciola Diedro Bramani

L'itinerario

difficoltà: 5b / 5a obbl
esposizione arrampicata: Nord
quota base arrampicata (m): 1950
sviluppo arrampicata (m): 150
dislivello avvicinamento (m): 200

copertura rete mobile
vodafone : 20% di copertura
tim : 60% di copertura
no operato : 0% di copertura

contributors: christian71
ultima revisione: 28/06/10

località partenza: Piani di Ceresola (Valtorta , BG )

punti appoggio: Rifugio Lecco

cartografia: Compass

bibliografia: Ivo Mozzanica

note tecniche:
Bellissima via Classica, completamente richiodata a fittoni dalla guida Fabio Lenti & C.
Prescindendo dalla lunghezza e dalla richiodatura, peraltro eseguita in maniera intelligente e "rispettosa", si potrebbe parlare per questa via di un diedro Fehrmann versione "bonsai".....

descrizione itinerario:
Sulla verticale della cima del Pesciola, si attacca in una camino rotto (scritta : "zoccolo - via comune") con qualche fittone; con 3 tiri si supera lo zoccolo, abbastanza facile, con un solo passaggio di 4c.
Giunti alla cengia mediana si prende lo splendido diedro (scritta nera) con fittoni e numerose clessidre, e lo si segue per 2 lunghezze. si supera una paretina con un singolo passaggetto di 5b ben protetto, ma atletico e spesso bagnato; ultima lunghezza per diedro squadrato (4a) e di qui facilmente alla cime (madonnina). Discesa per facile canale a dx della cima faccia a valle (possono esserci accumuli di neve anche a primavera inoltrata)