Roda (Cima) Via Castiglioni - Battisti

difficoltà: 5a
esposizione arrampicata: Ovest
quota base arrampicata (m): 2541
sviluppo arrampicata (m): 300
dislivello avvicinamento (m): -40

copertura rete mobile
3 : 40% di copertura

contributors: mammut_climber
ultima revisione: 14/05/09

località partenza: San Martino di Castrozza (San Martino di Castrozza , TN )

punti appoggio: Rif. Rosetta

note tecniche:
Bellissima via di stampo classico e tra le piu' ripetute della zona, consigliata nei giorni di tempo incerto per la vicinanza al rifugio e la facilita' della discesa.

descrizione itinerario:
Attacco: Dal rif. Pedrotti per sentiero al p.so di Roda (segnavia 702), si scende per alcuni tornanti fino ad arrivare in prossimità di una marcata cengia che taglia sotto le rocce della Cima di Roda. Seguirla fino al suo termine nei pressi di un canale –camino posto a sx di un gendarme (20/30').

Descrizione:
1° tiro Si salgono le rocce appena a sx del comino e si prosegue, senza via obbligata per una cinquantina di metri, fino a sostare su clessidra o spuntone. 5O m II - III sosta su clessidra o spuntone.

2° tiro Si continua sempre a sx del camino fin dove termina su un caratteristico intaglio formato dalla parete principale e il gendarme a dx del canale. 50 m III Sosta su spuntoni o clessidre

3° tiro Salire l’evidente camino sovrastante, prima salendo sul lato destro poi al suo interno superando una strozzatura. Si continua verticalmente fin sotto rocce più facili dove si sosta. 45 m III+ IVSosta clessidra o spuntone.

4° tiro Salire per facili rocce fino ad un pilastro sul filo dello pigolo. Sosta sotto un pilastrino appoggiato. 50 m II sosta su ch. e friend incastrato.

5° tiro Si sale con stupenda arrampicata il sovrastante pilastro per poi uscire leggermente a sx fin sotto una nicchia dove si sosta. 40 m III pp. IV sosta su 2 ch

6° tiro Salire il sovrastante camino, superare una strettoia (passo chiave, ch.) continuare per parete verticale con leggero obliquo a sx fino ad una cengetta ch. 45-50 m IV pp. IV+ 2 ch. Sosta su ch. +
spuntone.

7° tiro Salire per il camino canale a dx fino ad una cengia più marcata . Sotto un verticale camino dove si sosta. 25 m III+ III+ Sosta su spuntone. Superare interamente il diedro camino per uscire sulla destra. Sosta su spuntone.

8° tiro Superare l’intero camino con elegante arrampicata (3 ch.) arrivati al suo termine obliquare a dx per giungere sotto uno sperone giallastro dove si sosta. (libretto di via). 50 m IV sosta su ch.

9° tiro Salire il camino a dx dello sperone, quindi traversare a sx fino a giungere sulla cima per facili rocce. 40 m III III+ sosta su spuntone o clessidra.

Tempo necessario 2/3 Ore

Discesa: Dalla vetta si scende facilmente per sentiero (ometti) fino al rif. Pedrotti (15 min) attenzione in caso di nebbia!! A non vagare per l’altopiano delle Pale.

La relazione riportata e' presa da www.rampegoni.it