Breithorn Centrale e traversata Occidentale Parete S e Cresta O

difficoltà: AD   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 3480
quota vetta (m): 4160
dislivello complessivo (m): 700

copertura rete mobile
wind : 60% di copertura
tim : 80% di copertura
no operato : 0% di copertura

contributors: luky
ultima revisione: 01/11/07

località partenza: Plateau Rosa (Valtournenche , AO )

descrizione itinerario:
Dalla stazione di arrivo della funivia del Plateau Rosa si prosegue lungo gli impianti verso sinistra, in moderata pendenza, finchè la traccia non inizia a salire ripida lungo i pendii ghiacciati discendenti dal Piccolo Cervino.
Questo tratto consente di raggiungere la sede della pista da sci del Piccolo Cervino in prossimità di un breve sottopasso: proseguendo in salita poco ripida si raggiunge la sella che separa il Piccolo Cervino dalla Gobba di Rollin (3796 m).
Attraversata in piano tutta l'ampia distesa ghiacciata successiva, si raggiunge il piede della cresta del Breithorn Occidentale, al Col del Breithorn . Trascurata l'evidente e battutissima traccia della via normale al Breithorn Occidentale, si prosegue dall'altra parte, sul Ghiacciaio Grande di Verra, per abbandonare però quasi subito la traccia (che scende in Val d'Ayas) e tagliare il pendio orizzontalmente, in direzione dell'evidente sperone Sud del Breithorn Centrale.
La traversata orizzontale porta a raggiungere uno speroncino roccioso delimitante una profonda ed ampia seraccata: si risale allora il margine della seraccata finchè è possibile portarsi alla base della parete Sud Ovest; si superata la crepaccia terminale e si prosegue lungo il ripido pendio (pendenze da 45 a 50°).

Discesa:
si segue la cresta Ovest, che inizialemente scende all'ampia sella che separa i Breithorn Centrale ed Occidentale dopodichè si sale al Breithorn Occidentale, infine si discende per la via normale di quest’ultimo.