Goderie (Colla) da Roccavione

L'itinerario

difficoltà: BC   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 649
dislivello salita totale (m): 950
lunghezza (km): 32

copertura rete mobile
vodafone : 80% di copertura

contributors: MAURI67
ultima revisione: 03/07/06

località partenza: Roccavione (Roccavione , CN )

cartografia: IGC 1:50000 n.8 Alpi Marittime e Liguri

note tecniche:
Itinerario divertente e sempre pedalabile

descrizione itinerario:
Da roccavione prendere la provinciale per Brignola e subito fuori dal paese svoltare a sinistra per via Tetti Gian di Dio, proseguire dritto arrivando ai tetti Cherro.
Poco prima del lavatoio prendere a destra la strada asfaltata (bella ripida...)che porta a S. Giacomo.
Passare a destra della chiesetta, e su strada sterrata si prosegue verso Tetti Massa Soprano (altezza m. 1.050 circa). Da tetti Massa prendere la stradina sulla sinistra in salita, si passa un torrentello e alla sucessiva diramazione prendere a destra (indicazioni in giallo per Tetti Chiotti).
Si segue quindi la strada fino ad un colletto, dove a sinistra scende un sentierino molto stretto.
Prendere il sentierino che con alcuni tornanti e alcuni tratti da fare a piedi, porta a tetti Chiotti. Dai tetti prendere la strada asfaltata sulla sinistra fino ad un bivio con segnalazione per colla delle Goderie. Seguire la strada sulla sinistra verso la colla (la strada è asfaltata fino agli ultimi 2 Km).
Dalla Colla delle Goderie (che in realtà è la colla Prà Rosso, le Goderie sono un pezzettino più a nord), si scende verso tetti Goderie di Vernante e quindi seguendo la strada (che negli ultimi 2 km diventa asfaltata) fino a Vernante.
Dal fondo della discesa prendere subito a sinistra la strada che attraversa la cava di silicio e quindi per ciclabile si arriva di nuovo a Robilante e quindi a Roccavione