Arazzecca (Monte) dalla Valle S.Ilario

difficoltà: E   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud
quota partenza (m): 926
quota vetta/quota massima (m): 1830
dislivello salita totale (m): 900

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: annibale
ultima revisione: 07/11/07

località partenza: Strada asfaltata e poi sterrata per la V. S.Ilario (Castel di Sangro , AQ )

note tecniche:
Dalla strada Castel di Sangro-Roccaraso si gira a sx per una strada asfaltata in salita che conduce verso la V.S.Ilario.Si parcheggia quando la strada diventa sterrata.

descrizione itinerario:
Si segue la sterrata che risale la Valle S.Ilario,passa sotto un ponte ferroviario,piega a dx e termina in prossimità di un rifugetto.Si continua in direzione Est per il sentiero che raggiunge un pianoro a q.1242.
Ad una fonte di recente costruzione,posta sul pianoro,si incontra una sterrata che taglia una fascia di bosco in direzione Nord ed entra nel Fosso dell'Inferno.
La sterrata continua verso Nord-Est tagliando il largo fondo del fosso e raggiunge un manufatto a q.1456.Al bivio,si tralascia la sterrata di dx e si segue quella di sx rientrando nel bosco.
Ad un nuovo bivio si va ancora a sx e si raggiunge un ripiano (q.1583) dove è un grosso ripetitore.
Si prosegue per i prati della ripida costa soprastante,in direzione Ovest, fino alla vetta.