Leynir (Punta) dai Piani del Nivolet per il Col Rosset

sentiero tipo,n°,segnavia: Sentiero 3C - bolli gialli fino al col Rosset, poi ometti
difficoltà: EE/F   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud-Ovest
quota partenza (m): 2560
quota vetta/quota massima (m): 3235
dislivello salita totale (m): 700

copertura rete mobile
wind : 0% di copertura
vodafone : 10% di copertura
tim : 0% di copertura
no operato : 0% di copertura

contributors: barby.ro mario-mont
ultima revisione: 27/08/15

località partenza: Piani del Nivolet (Ceresole reale , TO )

punti appoggio: Rifugio Città di Chivasso, Rifugio Savoia

cartografia: IGC n. 3 Gran paradiso

bibliografia: Parco Naz. Gran Paradiso Vol. 1°

note tecniche:
E' costituita da due sommità SO 3224 m e dallla punta vera e propria 3235 m, separate da circa 350 metri di cresta, facili ma da non sottovalutare.
Partenza alternativa: Rifugio Savoia 2534 m, circa 1Km oltre il Colle del Nivolet.
La difficoltà F è relativa solo al passaggio sulla placca.
Splendidi panorami specie sulla val di Rhemes e sul gruppo del Bianco .

descrizione itinerario:
Dopo circa 500 m oltre il colle a quota 2560 m circa inizia il sentiero 3C per il Col Rosset , in comune con quello che porta alla Basei.
Dopo una mezz'oretta si incontra il bivio; prendere il ramo di destra (cartello).
Si costeggia il lago Rosset tenendo la sponda sinistra. Si continua poi verso sinistra (O-N-O), superando a serpentine un dosso erboso che precede la conca dei Laghi Chanavey 2284 m.
Ci si porta alla base del ripido pendio di detriti adducente al Colle Rosset, caratterizzato da una fascia calcarea gialla, e lo si sale con molti tornanti, raggiungendo il valico a quota 3023.
Si volge a destra ( N-E ) e si percorre il filo di cresta, o anche il lato destro sul colle del Nivolet pochi metri sotto il filo, entrambe le tracce segnate con ometti.
Si raggiunge la quota 3147 dove vi è un grosso ometto di pietre.
Subito dopo si supera con molta cautela una placca di pochi metri molto esposta e si continua sul filo di cresta a bancate rocciose fino alla punta Sud.
Scesi ad una lieve inflessione della cresta si tocca la punta Nord.


Itinerari nei dintorni (Anche altre attività)

Leynir (Punta) dai Piani del Nivolet per il Col Rosset - (0 km)
Nivoletta, Rosset (Colli) anello dal Colle del Nivolet per il Rifugio Benveolo - (0 km)
Leynir (Punta Nord e Sud) dai piani del Nivolet, per colle Leynir - (0.1 km)
Taou Blanc o Tout Blanc (Monte) dal Colle del Nivolet - (0.4 km)
Rosset (Colle) dal Colle del Nivolet - (0.4 km)
Leynir (Punta) dai Piani del Nivolet - (0.5 km)
Leynir (Punta) e Punta del Bes dal Colle del Nivolet per il Colle Rosset - (0.5 km)
Nero (Lago) dal Colle del Nivolet - (0.5 km)
Leynir (Colle) dal Colle del Nivolet - (0.5 km)
Gran Vaudalaz (Punte Sud e Nord) dai Piani del Nivolet, anello Col Nivoletta - Col Rosset - (0.5 km)
Mentà (Costa di) Versante sud - (0.9 km)
Seiva (Cima Meridionale di) dal Colle del Nivolet, anello - (1 km)
Porta, Terra (Colli) traversata Nivolet - Noasca per i Bivacchi Giraudo e Ivrea (2 gg) - (1.1 km)
Gias di Beu, Comba, Civetta (Laghi) Anello da strada Colle del Nivolet - (1.1 km)
Rocchetta (Punta) e Colle della Terra anello per i laghi Losere e Lillet - (1.1 km)
Porta (Colle della) traversata Nivolet - Ceresole per Colle della Terra, Bivacco Giraudo, Gran Piano - (1.1 km)
Cuccagna (La) da strada Colle del Nivolet 2464 m - (1.1 km)
Gianzanaz (Monte) o Giansana e Cima dell'Arolley dal Colle del Nivolet - (1.1 km)
Bes (Punta) dai Piani del Nivolet - (1.2 km)
Roley (Croce) o Croix de la Roley dal Colle del Nivolet - (1.2 km)
Entrelor (Cima di) dal Colle del Nivolet - (1.2 km)
Borgnoz (Pian) dal Colle del Nivolet - (1.2 km)
Chandelly (Mont) o Testa della Mentò dal Colle del Nivolet per il Col Manteau - (1.4 km)
Manteau (Col) dal Colle del Nivolet traversata a Dejoz - (1.8 km)
Meyes (Costa des) o des Aòuillè / Q. 3155 dal Colle del Nivolet - (1.8 km)