Gandalf (Torre di) L'Occhio di Sauron

difficoltà: 6b / 6a+ obbl
esposizione arrampicata: Est
quota base arrampicata (m): 1500
sviluppo arrampicata (m): 150

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: rocciaclimb
ultima revisione: 21/05/10

località partenza: Forno Alpi Graie (Groscavallo , TO )

accesso:
da Forno Alpi Graie, una volta oltrepassato il ponte, seguire la sterrata che, dopo il bivio per il Santuario, sale nel vallone fino al guado per le prese dell'acquedotto (segnavia n° 308).
Abbandonare la sterrata nei pressi del cartello indicatore per lo "Specchio di Iside" e seguire il sentiero fino al cartello che segnala "Droide", "Lapiti" e "Torre di Gandalf". Rimontare in breve lo zoccolo erboso-pietroso fino alla base della Torre, dove, in prossimità di un'evidente colata nera attacca la via "Sorgente primaverile" (ore 0,45 da Forno).

note tecniche:
La via è interamente spittata,possono risultare utili nut e friend piccoli;il primo tiro presenta un duro strapiombo su roccia purtroppo poco sicura, fare attenzione.

La via parte appena a destra di Sorgente Primaverile (spit visibili,nome alla base).
Dall' auto 45 minuti.

descrizione itinerario:
1°tiro:7b/A1 Superare il duro strapiombo (attenzione roccia friabile) fino al termine,salire un tetto e superare un diedro verticale;un passo su roccia non molto sicura conduce in sosta.
2°tiro:6a? Salire un muretto,continuare in un diedro (6a?),superare una ripida placca e ancora un muretto che conduce in sosta.
3°tiro:5c/6a Superare il muro soprastante (5c),un corto diedro e il successivo diedro verticale;al suo termine spostarsi verso destra su placca (passo di 6a),sfruttare una buona fessura che permette di arrivare in sosta
4°tiro:6a+ Superare la ripida e tecnica placca (6a+),portarsi sotto un tetto che si supera sul suo lato sinistro e continuare lungo un muro verticale;un tratto più semplice conduce in sosta
5°tiro:3c Salire un muro a blocchi (3c),una breve cengia erbosa e per altri muretti giungere in sosta.

Discesa:
Si scende con 3 doppie sulla linea di salita;Dalla cima alla S.4,poi S.2 e a terra.