Orsaro (Monte) dal Rifugio Mattei

difficoltà: E   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Ovest
quota partenza (m): 1184
quota vetta/quota massima (m): 1825
dislivello salita totale (m): 641

copertura rete mobile
tim : 100% di copertura

contributors: biker2
ultima revisione: 24/03/10

località partenza: Rifugio Mattei, Arzengio (Pontremoli , MS )

punti appoggio: Rifugio Mattei

descrizione itinerario:
Itinerario molto suggestivo e senza difficoltà particolari: si segue il sentiero 128 fino ad un bivio ove la sterrata termina in 2 sentieri. Il 128 prosegue verso est (in forte salita) mentre si deve continuare verso nord in piano fino ad un bivio (ben segnalato con cartelli) subito sotto la bella Capanna Tifoni (fontana).
Da qui continuare seguendo il sentiero (segnavia riga bianco-rossa) fino ad una valle sospesa molto bella. In cima alla quale (appena sotto Bocchetta dell'Orsaro) seguire la traccia che tira verso nord per guadagnare la vetta.

Per fare un giro ad anello è consigliabile tornare a Bocchetta dell'Orsaro per poi proseguire in dorsale toccando la vetta di M Braiola (1819m), ove si punta verso ovest riprendendo il sentiero 128 che riporterà al Rifugio Mattei.
Appena sotto è possibile trovare anche la Capanna Schiaffino, situata a pochi minuti di discesa agevole, dove si incontra un bivacco non gestito e sprovvisto di acqua, ma bellissimo per chi ha intenzione di passare una nottata guardando le stelle e utile in caso di intemeperie.

Da notare che la variante ad anello è in discesa molto ripida e tutta fuori dal bosco: equipaggiarsi bene in estate per il rischio vipere ed il caldo.

a meno di 2 ore circa di camminata dall'Orsaro, seguendo il crinale, si arriva al Lago Santo(1500 m s.l.m), dotato di Rifugio acqua posto di soccorso alpino etc.