Rutor (Testa del) Via Normale da Bonne

difficoltà: F   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud-Est
quota partenza (m): 1850
quota vetta (m): 3486
dislivello complessivo (m): 1650

copertura rete mobile
wind : 80% di copertura
vodafone : 45% di copertura
tim : 35% di copertura
no operato : 0% di copertura
3 : 0% di copertura

contributors: lucabelloni
ultima revisione: 21/07/10

località partenza: Bonne (Valgrisenche , AO )

punti appoggio: Rifugio degli Angeli

cartografia: carta IGC 1:50.000 n° 4 - Gran Paradiso

note tecniche:
attenzione al bivio che indica il sentiero per il rifugio degli Angeli, in comunione con la strada sterrata per l'alpe Arp Vieille; E' il primo a destra dopo l'abitato di Bonne

descrizione itinerario:
Da Bonne, per la strada sterrata sino all'alpe Meillares (2161 m)poi all'alpe Arp Vieille (2270 m), il sentiero per il rifugio è il n.16, sempre ben segnalato dalla partenza da Bonne.
Salire prima verso Ovest poi verso Nord su pendio ripido,sino al colletto dietro il quale è posto il nuovo rif. Scavarda che oggi si chiama Rifugio degli Angeli (2916 m).
Dopo il rifugio con un lungo traverso raggiungere il vallone che conduce al Colle del Rutor (3.373 m), risalirlo interamente prendendo come riferimento i resti della vecchia capanna Deffeyes.
Dal colle tenersi sotto la cresta sul versante Ovest (dal lato La Thuile), ad inizio stagione prestare attenzione alle cornici, fino ad arrivare alla Madonnina di vetta.
Discesa lungo l'itinerario di salita.
Variante di salita (PD): all'inizio del lungo traverso che conduce al pendio sotto il colle del Rutor, piegare a sx e puntare direttamente alla vetta che si raggiunge con un ripido canale nevoso di 100 m circa con pendenze sostenute (45°). Si esce direttamente nei pressi della Madonna di vetta. Consigliabile solo a inizio stagione.