Arsine (Pic du Glacier d') da Prè de Madame Carle

difficoltà: BS   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Sud
quota partenza (m): 1874
quota vetta/quota massima (m): 3383
dislivello totale (m): 1509

copertura rete mobile
tim : 0% di copertura

contributors: bryter layter
ultima revisione: 18/09/07

località partenza: Prè de Madame Carle (Villar-d'Arêne , 05 )

punti appoggio: Refuge du Glacier Blanc 2542 m

cartografia: IGN f 241 Massif des Ecrins Meije Pelvoux

bibliografia: Gran Paradiso Vanoise Delfinato Nei giardini dello sci L. Bersezio P. TironeI

note tecniche:
Itinerario da percorersi con neve stabilizzata . Il glacier d'Arsine da cui prende nome questa vetta si trova alla base della parete settentrionale .
lo si scorge, basso in fondo alla valle ,quando si raggiunge la vetta .Si capisce allora che questa cima ,dall'aspetto poco rilevante , precipita da quel versante con una imponente parete , che ben giustifica la scelta del suo nome. Ad est e a ovest di questa montagna si innalzano due gigantesche piramidi :il Pic de Neige Cordier ed il Pic desx Agneaux

descrizione itinerario:
Da prè de Madame Carle accessibile solo in stagione avanzata si raggiunge le ref du Glacier blanc seguendo l'itinerario descritto per la salita al Dome de neige des Ecrins .
Il secondo giorno si risalgono i pendii a nord del ref du glacier Blanc su terreno morenico del lato sinistro orografico del Glacier Blanc .Fantastiche serraccate che lasciano posto , intorno ai 2900 mt ad ampi pendii. Qui si pone piede sul ghiacciaio .
Ben presto lo si riabbandona per piegare a destra in dir nord per pendii morenici facili si raggiunge il col du Glacier Blanc, da cui ,seguendo la cresta , rapidamente in vetta