Mondolè (Monte) da Prato Nevoso per il Colle della Balma

difficoltà: E :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 1550
quota vetta/quota massima (m): 2382
dislivello salita totale (m): 832

copertura rete mobile
vodafone : 40% di copertura
tim : 45% di copertura
no operato : 0% di copertura

contributors: Andrea81
ultima revisione: 07/06/10

località partenza: Prato Nevoso (Frabosa Sottana , CN )

punti appoggio: Rifugio Balma 1883 m 0174-334288 info@rifugiolabalma.it

cartografia: Carta dei Sentieri e dei Rifugi: Foglio 8 Alpi Marittime e Liguri, IGC - Torino (1:50000)

descrizione itinerario:
a Prato Nevoso si sale con l'auto fino al Colle del Prel, alla partenza della Sciovia Rosa 1550 m circa.
Dalla partenza degli impianti si segue prima un'ampia sterrata e poi un sentiero che arriva sul crinale spartiacque Maudagna/Corsaglia fino a raggiungere il Rifugio Balma.
Si seguono i piloni dello skilift diretti fin sotto i primi torrioni delle Rocche Giardina; dalla stazione a monte si devia a sx (SSW) lungo il sentiero con segnavia giallo/rosso che taglia il versante SE delle Rocche Giardina e poi del Mondolè fino a giungere ad un evidente colletto sulla dorsale S del Mondolè.
E' anche possibile proseguire sul crestone Est percorrendolo integralmente, percorso facile con qualche passaggio di arrampicata, sconsigliabile però con neve o ghiaccio.
Dal colletto si volge a destra, seguendo la dorsale che poi diventa un pendio, dapprima su roccette e detriti, poi per prato fino alla vetta (croce 2382 m).
Discesa per lo stesso itinerario.