Muzzerone Trident

L'itinerario

difficoltà: 6b / 6a obbl
esposizione arrampicata: Sud
quota base arrampicata (m): 3
sviluppo arrampicata (m): 200
dislivello avvicinamento (m): -300

copertura rete mobile
tim : 30% di copertura
no operato : 0% di copertura

contributors: mescalero
ultima revisione: 18/08/10

località partenza: Forte del Muzzerone (Portovenere , SP )

accesso:
Dall'ultimo tornante prima del forte, si segue il sentiero per Portovenere (1a- evidente traccia che entra nel bosco), dopo aver superato la congiunzione con il sentiero 1 e dopo aver incontrato dei ruderi sulla sx e dei blocchi squadrati sulla dx con indicazioni per il settore Mandrachia (15 min), girare a destra;
non farsi ingannare da parecchie deviazioni verso la parete: portano ad altri settori.
Proseguire fino ad incontrare l'anfiteatro del settore Mandrachia alta: avanzare fino a una vecchia corda fissa utile per superare un muro. Costeggiare il medesimo verso il mare. Sosta attrezzata a spit inox (dal sentiero 1a 4 minuti).
Per raggiungere l'attacco si effettuano 6 doppie di circa 30m (ok singola da 70 m).
Effettuando l'ultima doppia conviene lasciare qualche rinvio dove far passare la corda per evitare che recuperandola finisca in mare.

note tecniche:
Ambiente grandioso, roccia mediocre chiodatura abbondante.

descrizione itinerario:
L1: 6a, 35m
L2: 5c, 30m
L3: 5b, 20 m
L4: 5b, 35 m (roccia pessima)
L5: 5c, 35m
L6: 6b , 30m (azzerabile, 5c)

altre annotazioni:
Via aperta tra dicembre 2005 e gennaio 2006 da Vigiani.