Vandalino (Monte) da Ponte Barfè per il versante N

tipo itinerario: su dorsale
difficoltà: BR   [scala difficoltà]
esposizione: Nord
quota partenza (m): 841
quota vetta/quota massima (m): 2121
dislivello totale (m): 1280

copertura rete mobile
tim : 70% di copertura

contributors: pr18
ultima revisione: 19/06/10

località partenza: Ponte Barfè (Angrogna , TO )

punti appoggio: Rif. Barfè mt. 1220

bibliografia: Barbié Campana - Dal Monviso al Colle del Moncenisio

note tecniche:
Da Torre Pellice imboccare la strada a destra verso Angrogna. Deviare poi a sx per la località Pra del Torno. Poco prima di Eissart, in loc. Ponte Barfè lasciare l'auto presso una baita (abitata) sulla sx (quota 841 m)

descrizione itinerario:
Si attraversa il ponte di Barfé e si sale verso sinistra in direzione sud per pendii prativi, radi boschi e case sparse della regione Barfé. Si raggiunge il costone che divide le valli Pellice e Angrogna in prossimità delle baite di Serre Lalie (1442 m).
Si piega a destra (SO) e si percorre l'intera dorsale, passando dall'Alpe Vandalino (1778 m) e si raggiunge il ripido pendio sommitale. Lo si risale tenendosi verso sinistra, prestando attenzione in caso di condizioni poco sicure. Si arriva al segnale dell'antecima 2121 e poco dopo si raggiunge la vera cima.