Alzarella (Couloir dell')

difficoltà: III / 3+   [scala difficoltà]
esposizione: Varie

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: killer
ultima revisione: 09/05/09

località partenza: boccorio, riva valsesia (Riva Valdobbia , VC )

note tecniche:
bella salita.
Se non si fa il salto verticale II/3

descrizione itinerario:
AVVICINAMENTO: si sale sino ai parvalanghe prima di Alanga. Il couloir è ben visibile appena prima di imboccare le gallerie. Alla frazione di Isolello si parcheggia e si ritorna indietro lungo il Sesia e si arriva alla base: 5-10 min

I primi due tiri sono facili e i più frequentati (discesa possibile con doppia su spit + catena)
Il terzo di difficile formazione sale per 8-10 metri a 80-90° con ghiaccio a cavolfiori, candelette. Seguono altri metri a 70/80° che portano ad una sosta spit+catena a sx. Totale 60 metri (sosta possibile tra i due salti a sx su alberi). Questo tiro è evitabile sulla dx orografica per il bosco.
Si prosegue sino ad una biforcazione su saltini, max 70/80°.
Alla biforcazione si prende la diramazione di dx supernado un piccolo tratto di misto in una strettoia. Alla fine di questo tratto sosta su alberello sulla sx. Da qui in poi la cascata diventa più facile.

DISCESA: la salita è abbandonabile in qualunque momento dalla parte bassa. Se si prosegue sino alla fine scendere sul lato dx (sin orografica) per bosco ripido (doppie possibili su alberi)