Lassù l'ultimo

difficoltà: II / 4   [scala difficoltà]
esposizione: Nord
quota base cascata (m): 1750
sviluppo cascata (m): 100
dislivello avvicinamento (m): 340

copertura rete mobile
tim : 80% di copertura

ultima revisione: 22/04/09

località partenza: Margone, 1410 m. (Usseglio , TO )

punti appoggio: Bar a Margone o Usseglio

cartografia: IGC 103 Alte Valli di Lanzo

bibliografia: Ghiaccio dell'Ovest di Gian Carlo Grassi

note tecniche:
Spettacolare candela, ultima possibilità prima della diga del Lago di Malciaussia. Salita da intraprendere con scarso innevamento, altrimenti non ne vale la pena.
Abbinabile alle altre cascate di Pian Andé, che si trovano sulla strada poco prima, relazionate sulla guida (da dx):
- Cascata del Compleanno, 35 m. D+
- Chandelle Gastik, 40 m. ED-
- Cascata dei Puffi, 40 m. D

descrizione itinerario:
Poco oltre l'abitato di Margone la strada è chiusa da una sbarra. Si prosegue a piedi e dopo circa 30 min. si giunge alle Grange di Pian Andé, 1692 m. Sulla bastionata antistante sorgono le cascate già citate precedentemente.
Oltrepassati i due tornanti successivi, si è in vista dell'enorme candela sul lato opposto del vallone. Scendere per prati e risalire alla base della cascata (45 min. da Margone).
Il primo tiro si supera centralmente superando tutto il colonnato (gioco da gran signori), ancora qualche breve muretto e si puo' sostare su arbusti.
Si prosegue a piedi per il canale sin contro un muro di ghiaccio, oltre il quale si superano alcuni divertenti rigonfiamenti sino al termine delle difficolta'.
Discesa a piedi verso destra (attenzione alle placche ricoperte di neve) oppure su abalakov (consigliata).