Diablerets (Sommet des) dal sex Rouge con discesa al Col du Pillon

tipo itinerario: attraversa pendii ripidi
difficoltà: OS   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord-Est
quota partenza (m): 2940
quota vetta/quota massima (m): 3210
dislivello totale (m): 360

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: annibale
ultima revisione: 26/10/10

località partenza: Sex Rouge (stazione superiore Teleferica) (Ormont-Dessus , Aigle )

bibliografia: Labande:Ouest-Suisse

note tecniche:
Dal Col du Pillon (Q.1546) prendere la teleferica fino al Sex Rouge (Q.2940).
Itinerario facile in alto (MS).Molto sostenuto (S4) con tratti S3 nella parte mediana.Di nuovo facile in basso.Rischio di placche ventate nella parte mediana,di slavine nella traversata verso Pierres Pointes,esposto al di sopra di barre rocciose in questa stessa parte.
Dislivello in discesa 1650.

descrizione itinerario:
Dal Sex Rouge raggiungere l'arrivo degli impianti al Dome.traversare il Dome e rimontare il ghiacciaio dei Diablerets sulla sx orografica fino in vetta (Q.3210).
Discesa:Tornare per l'itinerario di salita al Sex Rouge.Traversare proprio sotto la stazione della teleferica a sx.Continuare in traversata sotto la vetta del Sex Rouge e,dopo aver superato le barre rocciose,scendere nel grande versante Nord-Est del Sex Rouge.
In basso deviare obliquamente a dx (Nord) e traversare sotto le rocce verticali della Tete aux Chamois,fino al cavo della Teleferica che sale da Pierres Pointes.
Scendere un pò ,poi traversare verso la stazione di Pierres Pointes.Prendere un bel couloir a sx (ovest) :La Gaine.Usciti da questo,raggiungere a dx il Col du Pillon.