BlockHaus da Roccamorice per il Vallone di S.Spirito

L'itinerario

tipo itinerario: in canalone
difficoltà: BS   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord-Ovest
quota partenza (m): 903
quota vetta/quota massima (m): 2142
dislivello totale (m): 1239

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: annibale
ultima revisione: 29/03/09

località partenza: strada Falesia arrampicata Roccamorice (Roccamorice , PE )

cartografia: Carta 1:25000 Maiella

note tecniche:
Itinerario nuovo,ma stupendo,effettuabile anche in traversata dagli impianti della Majelletta.

descrizione itinerario:
Risalire in auto, la strada per la Falesia di arrampicata di Roccamorice,finchè la neve lo permette.Di solito si arriva alla Q.903,in prossimità di una sbarra.
Calzati gli sci,si risale la strada per l'eremo di S. Spirito in moderata pendenza.Dopo il bivio per l'Eremo (Q.1148) si continua per la sterrata del Sentiero CAI n.19B.
La sterrata termina dove è uno spazio attrezzato con tavolini (Piana dei Carbonari).Si prosegue per una valletta boschiva sempre sulla dx orografica del vallone,seguendo il sentiero 19B.Il sentiero raggiunge il fondo del vallone alla Q.1249.Si supera il fosso,passando sulla sx orografica.
Sempre seguendo il sentiero,si risale il boscoso Colle Tondo,si superano alcune radure e si fuoriesce infine dal bosco per uno dei costoloni che danno origine alla sommità del BlockHaus.Si continua verso Sud piegando progressivamente a dx.Si supera l'ultimo ripido pendio e si perviene infine al piccolo plateau sommitale dove è la vetta (Q.2142).
Discesa lungo la via di salita fino alla Q.1829,dove inizia uno dei canali (quello più occidentale) che danno origine al vallone di S.Spirito.Si entra nel canale (molta attenzione:Pericolo valanghe!) che si segue nel suo sviluppo, fino a ritrovare la traccia di salita alla Q.1249.
Se le condizioni della neve non consigliassero l'ingresso diretto nel canale dalla sua testata a Q.1829,è possibile scendere per bellissime radure il Colle Tondo lungo la sx orografica del canale,finchè non si trova un ingresso più sicuro (solitamente in traverso alla Q.1654 dove transita il sentiero estivo).