Bastionata della Torre L'altra faccia dell'amore

L'itinerario

difficoltà: IV / 6   [scala difficoltà]
esposizione: Sud-Est
quota base cascata (m): 2150
sviluppo cascata (m): 120
dislivello avvicinamento (m): 300

copertura rete mobile
vodafone : 0% di copertura
tim : 0% di copertura

contributors: riccardo.olliveri
ultima revisione: 29/04/09

località partenza: diga della Torre (Usseglio , TO )

punti appoggio: in Usseglio

cartografia: Valli di Lanzo

bibliografia: -

note tecniche:
Spettacolare cascata raramente in condizioni, sicuramente una delle linee più belle ed impegnative del Piemonte
Salita il 21-12-2005 da Riccardo Olliveri, Adriano Trombetta ed Elio Bonfanti.

descrizione itinerario:
Da Usseglio risalire il vallone di Arnas sino alla diga (quando la strada è percorribile!) o altrimenti fino all'alpe Vaccera (ma l'avvicinamento diventa di 2 ore!). Dalla diga scendere per circa 20' alla base delle cascate evidentissime. La linea in questione è quella centrale delle 5.



Il primo tiro molto corto su cavolfiori porta alla base della medusa gigante che sostiene il free standing.
Il secondo tiro in deciso strapiombo conduce alla base dell'impressionante colonna
Il terzo tiro si svolge sulla colonna (noi abbiamo salito quella di dx e poi traversato sulla principale) e va a sostare a sx del muro finale
Il quarto tiro sono i 15 metri finali che rimangono a 90°

Il free standing è molto delicato ed enorme, richiede molta delicatezza!