Arera (Pizzo) Cima di Valmora - Cresta Est e Ovest

L'itinerario

difficoltà: EEA   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud
quota partenza (m): 1170
quota vetta/quota massima (m): 2512
dislivello salita totale (m): 1550

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: ghizlo
ultima revisione: 29/01/10

località partenza: Zambla (località Plassa) (Oltre il Colle , BG )

punti appoggio: Rifugio Capanna 2000

cartografia: Kompass

note tecniche:
Eventualmente portare uno spezzone di corda da 20m per la salita (discesa) dalla Cima di Valmora. In loco 1 fittone e 2 chiodi (inutilizzabili, la prossima volta ricordarsi di portare un paio di cordini)

descrizione itinerario:
Dal vecchio parcheggio degli impianti in località Plassa (1170m) si segue la mulattiera prima, il sentiero tra i prati poi, per il rif. Capanna 2000 (2000m).
Da quì, anzichè salire direttamente al pizzo Arera, imboccare il sentiero dei fiori 244 (alcuni tratti attrezzati con fune metallica e catene) fino a giungere alla Bocchetta di Valmora (1996m).
Seguire la cresta NO della Cima di Valmora, dapprima su terreno erboso, poi su rocce rotte fino a giungere a due salti che si superano con facile arrampicata su roccia non proprio solida (bolli rossi). Usciti dalle difficoltà (I°grado max.) si giunge in breve alla croce di vetta (2198m).
La discesa per lo stesso itinerario riporta alla Bocchetta di Valmora (1996m; 2:30-3:00h). Da quì inerpicarsi sulla cresta Est del pizzo Arera per vaghe tracce di sentiero in direzione di un'evidente fascia rocciosa. Raggiunta in breve, la si supera direttamente riprendendo il filo di cresta (I°grado max), dove le tracce si fanno più marcate.
Poco dopo si trovano i primi ometti di sassi e dei bolli sbiaditi che, seguendo la cresta e tagliando a mezza costa un'elevazione, portano in vetta (2512m; 1:30h dalla cima di Valmora).
La discesa avviene lungo la 'via normale' (segnata, cresta Ovest, una scaletta in ferro) giungendo nuovamente alla Capanna 2000 (0:30-0:45h dalla vetta) e alla Plassa.