Cimerone (Q.1849) da S.Pietro per il Vallone del Diavolo

tipo itinerario: in canalone
difficoltà: MS   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord-Ovest
quota partenza (m): 1300
quota vetta/quota massima (m): 1849
dislivello totale (m): 650

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: annibale
ultima revisione: 08/11/07

località partenza: Strada Forestale per S.Pietro-Marane (Sulmona , AQ )

note tecniche:
Il versante occidentale del Morrone presenta neve trasformata in tutti i periodi dell'anno.Le vie d'accesso sono sconosciute ai più.Una di queste è la forestale che da Marane Palazzo,passando vicino al tiroasegno,perviene ad un bivio a Q.1000 circa.
Si segue la sterrata di sx che traversa lungamente il fianco occidentale del Morrone,giungendo alla piana di S.Pietro,vicino alla relativa chiesetta.
Assolutamente indispensabile fuoristrada.

descrizione itinerario:
Si calzano gli sci appena possibile lungo la forestale.Giunti all'inizio della piana di S. Pietro si segue la forestale di dx per la Chiesetta di S.Pietro e, prima di giungere al piccolo eremo, il sentiero di sx di collegamento 7c verso il Rif.Vellaneto.Dopo pochi minuti,il sentiero semipianeggiante giunge ad incrociare il Vallone del Diavolo.
Si entra nella valle e la si segue fino ad uscire dalla parte inforrata.Si piega allora decisamente a dx (direzione Nord) risalendo il bel panettone sommitale del Cimerone.
Discesa per lo stesso itinerario.