Ferrantino (Monte) da Carbonera di Colere, anello per il Rifugio Albani

tipo itinerario: ski area
difficoltà: BR   [scala difficoltà]
esposizione: Nord
quota partenza (m): 1050
quota vetta/quota massima (m): 2325
dislivello totale (m): 1300

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: irui70
ultima revisione: 14/04/18

località partenza: Carbonera di Colere (Colere , BG )

punti appoggio: Rif.Albani-Chalet dell'Aquila

accesso:
Portarsi in macchina a Colere fino alla frazione di Carbonera all'inizio degli impianti di risalita.

note tecniche:
Bella salita al cospetto della grandiosa parete nord del Pizzo della Presolana ed il M.Ferrante. Consigliabile prevalentemente a stagione inoltrata poco dopo la chiusura delle piste da sci che conducono a Malga Polzone 1571mt. (fine marzo inizio aprile) e anche quando è alto il pericolo valanghe.

descrizione itinerario:
Da Carbonera di Colere parcheggiata l'auto nel grande parcheggio all'inizio impianti di risalita. prendere la strada cementata che sale o risalire le piste portandosi verso Malga Polzone1571mt. Dalla malga salire prendendo la pista da sci più a dx stando ovviamente ai bordi della pista,poco dopo si abbandona la pista prendendo la traccia sovente battuta che per un tratto ricalca l'itinerario di salita del Pizzo di Petto. Dopo aver salito un'erto pendio arrivando su un costone panoramico si lascia la traccia che traversa a dx per il Pizzo di Petto salendo in direzione sud portandosi sotto i contrafforti del M.Ferrante puntando poi verso la visibile stazione degli impianti di risalita posti sopra lo Chalet dell'Aquila. Giunti alla stazione terminale degli impianti prendere la facile cresta che con 200mt. di dislivello porta al M.Ferrantino. Ridiscesi la cresta portarsi allo Chalet dell'Aquila e scendere sui candidi pendii innevati che portano al Rif.Albani, si scende poi prendendo dei pendii più ripidi entrando poi nei boschi con la traccia che ricalca il sentiero estivo fino a portarsi di nuovo a Carbonera di Colere.