Formico (Pizzo) da Clusone, traversata classica

tipo itinerario: bosco rado
difficoltà: MS   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Varie
quota partenza (m): 600
quota vetta/quota massima (m): 1636
dislivello totale (m): 1050

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: la-Nata
ultima revisione: 05/03/18

località partenza: Clusone (Clusone , BG )

punti appoggio: Rif. San Lucio e rif. Parafulmen

cartografia: Foppolo - Valle Seriana 1:50000 Kompass

descrizione itinerario:
Classica traversata del Formico. Si parte dal parcheggio della Spessa a Clusone e, neve permettendo, sci ai piedi si segue la strada che porta a San Lucio (eventuali tagli dai prati di Beur e per il bosco dal Roccolo Zuccone). Da San Lucio 1027 m si prende il sentiero nel bosco per il Formico che passa dall'ampio alpeggio del Pianone 1142 m, quindi di nuovo nel bosco, un'estesa abetina che con un lungo tratto in costa porta alla Forcella Larga, meglio conosciuta come Capanna Ilaria 1470 m. Di qui si può salire la vetta del Formico sulla destra fino all'immensa croce. Una volte ridiscesi al passo, si prosegue in falsopiano a sinistra, si incrociano le piste del fondo del Farno e si arriva al passo tra la Montagnina e il Fogarolo 1490 m (eventuale brevissima deviazione per la cima del Fogarolo). Di qui prosegue si scende nel bosco e si risale verso l'Alpe Fogarolo. Si scende finalmente per un lungo tratto che tocca vari prati e alpeggi e qualche rado bosco. Si risale nel bosco e si chiude l'anello al Pianone dl quale si ripercorre il sentiero per San Lucio, Beur e Clusone La Spessa.