Morefreddo (Monte) da Pragelato per il Clot de la Soma e discesa su Seytes

tipo itinerario: pendii ampi
difficoltà: MS   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord-Ovest
quota partenza (m): 1530
quota vetta/quota massima (m): 2770
dislivello totale (m): 1250

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: MBourcet213
ultima revisione: 10/02/18

località partenza: Ruà (Pragelato , TO )

cartografia: IGC 1:50.000 n°1 - Valli di Susa Chisone è Germanasca

accesso:
Torino - Pinerolo - Pragelato - Piazzale seggiovia Clot / Trampolini

note tecniche:
Itinerario che permette un bell'anello con una splendida discesa in Val Troncea, variegato e con un rientro "fondistico".
Attenzione, consigliata con tempo stabile. Fuori dall'itinerario descritto ci sono salti di roccia e canali che possono risultare pericolosi.

descrizione itinerario:
Si sale per l'itinerario classico del Clot de la Soma, giunti all'arrivo della seggiovia ormai dismessa da anni si supera il caseggiato e si taglia cercando di non perdere quota puntando agli skilift che salgono da Pattemouche (abbandonati anche loro). Si supera l'arrivo dello "smeraldo" e si raggiunge la lapide commemorativa sulla cresta. Ora su punta dritti all'arrivo dello skilift Belotte che si può aggirare sulla sinistra tornando poi in cresta e raggiungendo la vetta.

La discesa si svolge sulla dorsale che parte alla nostra destra (nord ovest), puntando dritti sulla val Troncea.
Il primo tratto su pendio ampio, poi occorre fare attenzione a seguire il tracciato del sentiero estivo stando sulla sinistra del pendio. Si entra nel bosco e si scende dritti fino a quota 2100 circa. Qui volgendo leggermente a sinistra si arriva alla borgata Seytes 1919 m circa. Ora si può scendere a picco nell'ultimo tratto di bosco che ci porta sulla pista di fondo.

altre annotazioni:
N.B. La pista di fondo si interseca nel tratto di salita, siamo dunque "contromano"! Si può sfruttare quindi la pista per le ciaspole o attraversare il Chisone percorrendola poi in direzione corretta. La si può seguire fino a tornare ai trampolini, da dove siamo partiti.

Novità! I preferiti

Aggiungete con un clic sul cuoricino bianco l'itinerario ai vostri preferiti. Li ritroverete tutti nella vostra pagina personale