Montagnazza da Piossasco e il Monte San Giorgio

difficoltà: E   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud
quota partenza (m): 400
quota vetta/quota massima (m): 892
dislivello salita totale (m): 750

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: rfausone
ultima revisione: 15/03/10

località partenza: Campetto (Piossasco , TO )

cartografia: Torino-Pinerolo e Bassa Val di Susa

accesso:
da Torino raggiungere Piossasco, superato il paese si incontra una nuova rotonda dove a destra ci sono le indicazioni per Rag. Campetto e Rag. Cappella, imboccare questa stradina e raggiungere Campetto percorrendo la Via del Campetto; giunti alla chiesetta voltare a destra, c’è una freccia di legno che indica Prese – Colle del Prè, dopo poche centinaia di metri si arriva ad uno spiazzo con il cartello del Parco del Monte San Giorgio, lasciare l’auto.

descrizione itinerario:
Si inizia la salita sulla strada sterrata che ci porta al Colle del Prè a quota 715metri, voltando a sinistra inizia un sentiero in mezzo al bosco non molto evidente, ogni tanto ci sono delle tacche.
Quando si arriva sotto le rocce della vetta (riconoscibili dall'unico ometto che si trova sul percorso), tenersi a sinistra facendo attenzione a non prendere il sentiero che si abbassa, si oltrepassa la cima e poi piegando in direzione EST si arriva alla meta.Non molto agevole perché è poco frequentato, parecchie spine…
Tornati al Colle del Prè, si deve imboccare la strada a destra seguendo le indicazioni per San Vito Piazza e poco più avanti per il Colle della Serva (da questo punto diventa mulattiera); giunti a questo si trova l’indicazione per il Monte San Giorgio a 10 minuti, si può seguire il sentiero fra gli alberi, oppure la strada sterrata.