Brandon (Monte) da Faha Grotto, Brendon Co. Kerry

difficoltà: E   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Est
quota partenza (m): 200
quota vetta/quota massima (m): 952
dislivello salita totale (m): 750

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: sensacugnisiun
ultima revisione: 11/01/18

accesso:
Da Tra Lee seguire le indicazioni per la Dingle peninsula, seguirne il lato N fino al paese di Brandon, dal centro bivio a sinistra per Faha.

note tecniche:
La seconda catena in Irlanda per altezza, lega il suo fascino ad una commistione tra sacro e profano, varie leggende sono rintracciabili sul Brandon e sulla sua ascensione, tuttora luogo di pellegrinaggio come testimonia il cammino dei Saints dal più regolare lato Ovest.
Luogo pagano di rigenerazione e di culto del dio Bran, nel V secolo meta poi di St. Brandon The Navigator, patrono di Tra Lee, e tra i primi a prospettare che oltre l'oceano ci fosse un nuovo continente. Testimonianza di come nella neocristianità irlandese dei pagani e santi cristiani siano spesso stati assimilati.

descrizione itinerario:
Il sentiero è molto evidente e passando sotto cresta prende quota fino ad arrivare in vista dei Pater Noster Lakes, posti a gradino uno sopra l'altro e testimonianze di antiche glaciazioni.
Oltrepassati i laghi la cima sembra difesa da una bastionata rocciosa ma la si aggira a destra pervenendo al Col, da cui a sinistra per pendii poco inclinati si raggiunge la vetta. La cima è anche raggiungibile per Il Christian Pilgrimage nei pressi di Feoanagh, oltrepassato il Connor Pass.
Il percorso, forse più frequentato e noto per testimonianze celtiche e cristiane, è più regolare e diretto. Dal Brendon Point, al fondo della baia di brandon, parte forse l'itinerario più spettacolare, lato oceano e tutto per cresta.
Si ricongiunge al Col della normale da Faha. L'itinerario da Faha è lungo 8,5 km solo andata, anche le alternative sono abbastanza lunghe quindi si spera nella clemenza meteo, cosa rara da queste parti.