Cimarone o Monte Aronne da Borgosesia, anello

sentiero tipo,n°,segnavia: 722,723
difficoltà: T   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 350
quota vetta/quota massima (m): 667
dislivello salita totale (m): 350

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: giuliano
ultima revisione: 02/01/18

località partenza: Borgosesia (Borgosesia , VC )

accesso:
Dalla Statale della Valsesia, in direzione Alagna, si prende la prima uscita per Borgosesia. Si procede sulla via principale per poi andare a sx a un incrocio nei pressi di un piccolo cimitero. Si prosegue per un breve tratto fino a lasciare l'auto nei parcheggi nei pressi di una chiesa.

note tecniche:
Breve giro ad anello sulle colline a ridosso di Borgosesia che costituisce il sentiero 722, con la breve aggiunta della salita al Cimarone che fa parte del 723. itinerario sempre indicato da segnavia.

descrizione itinerario:
Dalla Chiesa si segue via Aranco fino a quando non confluisce sulla Statale, che va attraversata. Si prosegue lungo di essa per circa 200 metri fino a prendere a sx una sterrata che si segue per un breve tratto per poi andare in salita a sx su un'altra pista che si si riduce ben presto a sentiero (seguire i segnavia) in corrispondenza di una zona di non facile percorribilità a causa di numerosi alberi caduti. Destreggiatisi tra la vegetazione, si confluisce nuovamente su una sterrata che porta ai ruderi della cascina Bellaria. Qui si prende a sx e poi subito dopo a sx a costeggiare la sommità del Cimarone fino a portarsi a un ulteriore incrocio dove a dx è chiaramente indicato il sentiero che ne raggiunge la cima. Ridiscesi all'incrocio, si prosegue a sx con leggeri saliscendi e con finalmente qualche scorcio panoramico fino a raggiungere la base della breve salita che porta a Cima Croce (m.581), dove oltre a numerose antenne e ripetitori e a un'enorme croce, abbiamo anche un eccellente colpo d'occhio su Borgosesia e sulle montagne valsesiane. Ritornati alla base della salita, si segue a dx un sentiero in ripida discesa che ci riporta alla statale. Non la si attraversa subito, come suggeriscono i segnavia, in quanto il viottolo dove un tempo passava il sentiero è ora sbarrato da un cancello, ma la si costeggia per pochi metri a sx per poi imboccare il vicoletto successivo che riporta nei pressi dell'auto. Tempo complessivo indicativo: 1h 30'