Chenon (Bric) da Bardassano, anello

tipo corsa: salita e discesa
periodo: Tutto l'anno
esposizione preval. in salita: Varie
quota partenza (m): 391
quota vetta/quota massima (m): 510
dislivello totale (m): 790
lunghezza (km): 19

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: Grawal
ultima revisione: 08/12/17

località partenza: Bardassano (Bardassano , TO )

punti appoggio: Nei paesi toccati

cartografia: ICG n. 17

note tecniche:
Discreto allenamento reso più intrigante dall'ambiente, in questo periodo parzialmente innevato e con temperature prossime allo zero. Come spesso succede, andando a "ficcare il naso" in zone pochissimo ( a torto), battute, si scoprono scorci di natura inaspettati.
Il programma iniziale era di seguire l'itinerario del GTC da Bardassano a Rivodora. Giunti però in prossimità di San Martino, da perfetti puntaioli, siamo stati rapiti dall'indicazione del Bric Chenon. Alla fine non troveremo una traccia decente per toccare la modesta cima e ci "accontenteremo" di percorrere il giro dello stesso, su bei sentieri con gradevoli colpi d'occhio soprattutto verso sud.
Presenti numerose indicazioni ma è consigliabile avere il GPS e seguirne la traccia.

descrizione itinerario:
Parcheggiata l'auto nei pressi della Chiesa di Bardassano si reperiscono le indicazioni del GTC. Dopo un primo tratto su asfalto in discesa, si percorre una strada sterrata a mezza costa che terminerà sulla SP 224. In forte discesa ci si innesta sulla SP 122 per abbandonarla subito dopo il ponte sul Rio Maggiore in direzione SW. Quasi alla fine della carrozzabile si imbocca in decisa salita verso destra la Val Peirone in direzione di Cordova. Ivi giunti, (fontana), si torna su asfalto sulla SP 117 in leggera discesa sino a toccare quota 430 mt. A quel punto si devia decisamente a destra verso W. Dopo un breve tratto ancora su asfalto ci si addentra su sentiero nel bosco in direzione di San Martino seguendo sempre le indicazioni del GTC. Poco prima di detta località a quota 420 mt. si abbandona l'itinerario GTC per seguire le indicazioni, inizialmente per il Bric Chenon e, successivamente per l'anello dello stesso il quale ci riporterà nei pressi di San Martino da dove inizierà il percorso di rientro.