Prarosso (Punta) da Vietti, anello per il Pilone del Merlo, Rocca Rubat e Bric Castello

sentiero tipo,n°,segnavia: 425 (419); 413 - segni bianco/rossi e ometti- cartelli a tutti i bivi
difficoltà: E   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud-Est
quota partenza (m): 823
quota vetta/quota massima (m): 1499
dislivello salita totale (m): 800

copertura rete mobile
tim : 100% di copertura
no operato : 0% di copertura

contributors: roby58 mario-mont
ultima revisione: 22/11/17

località partenza: Vietti (Coassolo Torinese , TO )

cartografia: Fraternali N.9, Basse Valli di Lanzo 1:25000

accesso:
Da Lanzo in zona ex cotonificio ValleSusa prendere la Sp 729 in direzione San Pietro e proseguire per alcuni kilometri sino a superare l'abitato e dopo 2 tornanti giungere all'incrocio su Sp "del colle della Forcola"; svoltare a sinistra e procedere per un paio di Km fino a giungere alla borgata di Vietti dove, sul dosso di scollinamento in prossimità della bella Cappella della Santissima Annunziata si può parcheggiare il veicolo.

note tecniche:
Bellissimo anello panoramico, ideale per le mezze stagioni. Il percorso è quasi sempre in cresta con splendide vedute su tutte le montagne delle Valli di Lanzo e fino al Monviso.
Il percorso non è da sottovalutare dato lo spostamento non indifferente
Sulla carta Fraternali il sentiero di salita è nominato 425 mentre la cartellonistica riporta il numero di sentiero 419.
Il sentiero è stato recentemente ripulito e segnato dal CAI di Lanzo e dalla associazione Amici del Malone.

descrizione itinerario:
Tornare sui propri passi per circa 200 m e, al termine del lungo tornante destro, sul lato sinistro della carreggiata si individua in corrispondenza della bacheca del "Pilone del Merlo" l'attacco del sentiero 425 sulla carta dei sentieri di Fraternali, ma rinominato 419 sulla cartellonistica del sentiero.
Dall'attacco del sentiero proseguire costeggiando la borgata rurale di Case Olla inferiori per poi immettersi verso sinistra sulla strada agro-pastorale che, proseguendo in ampio semicerchio, collega con la borgata di Saccona. Seguirla per breve percorso e a un bivio prendere la diramazione di destra.
Abbandonare la sterrata in corrispondenza del cartello a sinistra "Pilone del Merlo" e seguire il sentiero fino a giungere al bianco manufatto dalle imponenti dimensioni, punto di osservazione sulla sottostante valle del Tesso .
Proseguire a sinistra in direzione Pian di Rossa, altro bel punto panoramico e continuare sul sentiero che aggira poco sotto la vetta di Rocca Rubat (1442 m) che si raggiunge a destra con breve percorso su roccette.
Si procede quindi in ripida discesa perdendo circa 50 m, fino ad una sella innominata dove il sentiero riprende la ripidissima salita fino a giungere in prossimità del Bric Castello (1473 m) che si raggiunge su prato a sinistra, allontanandosi di poco dalla traccia.
Si prosegue poi con qualche sali-scendi fino a giungere a Punta Prarosso 1499 m, segnata da un cartello su betulla.
Si procede per circa 200 m su bel prato fino a giungere al incrocio (ultimo di 3 paletti segnavia) col sentiero 413. SI volta a sinistra in discesa (in alternativa ricercare nei pressi di Punta Prarosso in direzione Ovest una debole traccia che in breve riporta sul sentiero 413 senza raggiungere il predetto incrocio).
Si scende per circa 20 min sulla traccia fra i prati fino ad imboccare la carrareccia (cartello) in direzione prima Grange Prarosso; poi dopo parecchi tornanti si svolta a sinistra seguendo la sterrata in direzione sud (ignorare la direzione opposta che condurrebbe alla borgata Saccona, dalla quale comunque si può raggiungere ugualmente Vietti.
Si segue lungamente la sterrata nei bei boschi di faggi fino a ritornare prima al bivio del "Pilone del Merlo" e quindi sui propri passi fino alla chiusura dell'anello.

Novità! I preferiti

Aggiungete con un clic sul cuoricino bianco l'itinerario ai vostri preferiti. Li ritroverete tutti nella vostra pagina personale

Itinerari nei dintorni (Anche altre attività)

Prarosso (Punta) da Vietti, anello per il Pilone del Merlo, Rocca Rubat e Bric Castello - (0 km)
Rossa (Pian di) e Pilone del Merlo da Vietti per il sentiero natura - (0.1 km)
Prarosso (Punta) da Saccona - (0.7 km)
Vaccarezza (Monte) e Cima dell'Angiolino da Saccona - (0.8 km)
Croass (Monte) da Banche per Punta Cialma - (1.3 km)
Vaccarezza (Monte) o Castel Balanger da Letisetto - (1.7 km)
Vaccarezza (Monte) e Cima dell'Angiolino da Letisetto - (1.7 km)
Rolei (Monte) da Benne - (1.8 km)
Sentiero dei Mulini da Coassolo - (2 km)
Peretti Griva (Rifugio) al Pian Frigerola da Saccona per la Punta Prarosso, la Rocca Turì e la Rocca Frigerola - (2.1 km)
Rossa (Pian di) Cresta ESE da case Ghena - (2.5 km)
Croass (Monte) dal Rifugio Salvin - (3.2 km)
Turi (Rocca) crestone est da Ritornato - (4.1 km)
Angiolino (Cima dell') da Case Picat per il Crestone Est per l'alpe Le Drouse - (4.1 km)
Vaccarezza (Monte) e Cima dell'Angiolino da Case Picat - (4.2 km)
Audi (Pian d') Anello da Ritornato - (4.2 km)
Bellavarda (Uja di) e Punta Marsé dal Colle della Forchetta - (4.3 km)
Chiaves - Tortore da Gisola - (4.3 km)
Salvin (Rifugio) da Mecca, anello per il Colle della Forchetta - (4.4 km)
Monastero (Lago di) e Rifugio Salvin da Fontana Sistina - (4.4 km)
Volpat (Bric) e Colle della Croce d'Intror da Case Picat - (4.4 km)
Coassolo da Mulin turcin - (4.4 km)
Croce d'Intror (Colle della) da Case Cutin, Corio - (4.7 km)
Uja (Cima dell') o Uja di Corio da Case Grivet per il Crestone Sud - (4.7 km)
Serena (Punta) da Gisola - (4.8 km)