San Gabriele (Pizzo) da Vado di Corno

difficoltà: EE   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Nord-Ovest
quota partenza (m): 1810
quota vetta/quota massima (m): 2214
dislivello salita totale (m): 430

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: pulici
ultima revisione: 03/11/17

località partenza: Vado di Corno (L'Aquila , AQ )

punti appoggio: Campo Imperatore

accesso:
Uscita A24 Assergi, poi statale verso Campo Imperatore (varie indicazioni), prendere la stradina secondaria a dx posta al km. 5,800 dal bivio con la SS 17 Bis (quota 1810 m.), parcheggio pochi metri dopo.

note tecniche:
Gita breve assai panoramica a montagna secondaria assai poco frequentata. Itinerari molto più lunghi e complessi dal lato teramano. EE il breve strappo finale, un poco esposto. Non banale in caso di molta neve.

descrizione itinerario:
Dal parcheggio si percorre per 20 min la sterrata che raggiunge il Vado di Corno, m. 1924 (1,8km). Dal vado, a destra, seguendo il marcato sentiero del centenario, targa con cornice metallica, si percorre la lunga cresta verso il monte Brancastello, m. 2385, su chiaro sentiero, lasciando alle spalle il Corno Grande e il Monte Aquila (ottimo panorama). Il sentiero si inerpica gradualmente, poco prima di arrivare alla cima del Monte Brancastello (quota 22000 ca) si comincia a deviare verso un'ampia sella erbosa in direzione nord, effettuand un facile traverso (lato sx salendo). Virati decisamente a sx alla sella, una breve discesa conduce alla base del conetto sommitale, che si aggira per traccia sul lato dx. Discesa per lo stesso percorso di salita.