Traversata Val Fierollo - Val di Rava

sentiero tipo,n°,segnavia: sentiero nr 332-365-366
difficoltà: E   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 950
quota vetta/quota massima (m): 2218
dislivello salita totale (m): 1300

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: lancillotto
ultima revisione: 02/11/17

località partenza: Bieno (Pieve Tesino , TN )

punti appoggio: Bivacchi Fierollo di Sopra, Rava di Sopra

cartografia: Carta Tabacco 058 - Valsugana - Tesino

accesso:
Dalla S.S Valsugana per Samone, Bieno. Dopo circa km 1 da Bieno, prendere sulla sx una stretta stradina (segnavia Cai visibili dalla strada) inizialmente asfaltata. Procedere per circa 500 metri fino al divieto di transito. Parcheggio per 3-4 auto.

note tecniche:
Per guadagnare tempo e dislivello, conviene salire in auto al rifugio Spiado mt 1300 acirca 6 km da Bieno.

descrizione itinerario:
Dal parcheggio, salire per la forestale per circa 15' fino a trovare i segnavia del sentiero che sale ripido nel bosco intersecando un paio di volte la strada fino ad arrivare a Ponte LOngon mt 1375.
Oltrepassare il ponte e dopo circa 10' seguire il sentiero che sale a tornanti fino a un edicola con Madonna. Prendere a dx e in 15' si arriva a malga Fierollo di Sotto mt 1565, privata. Fin qui anche la strada proveniente dal rif. Spiado.
Salire in un magnifico bosco di larici fino alla Malga Fierollo di Sopra (bivacco, con letti, cucina e stufa) mr 1747. Dalla malga il bosco diventa sempre più rado e il sentiero sale tra distese di rododendri (una meraviglia a fine giugno) fino ai laghetti di Bella Venezia e al piccolo baito omonimo (ricovero di emergenza) punto di incrocio di vari sentieri.
Si sale ora verso F.lla Fierollo mt 2218 tra monoliti di granito spettacolari e si passa nella valla di Rava. Discesa per buon sentiero verso il vicino Lago Grande e il bivacco Rava di Sopra mt 2036. Discesa per ripido costone di rododendri fino alle malghe Rava e Ravetta.
Per sentiero 365 si ritorna all'edicola della Madonna vista in andata. Quindi per il sentiero fatto in salita si torna al parcheggio.