Praz Torrent (Aiguille de) A. Parat-Y. Seigneur

difficoltà: 6a / 5a obbl
esposizione arrampicata: Sud-Est
quota base arrampicata (m): 2200
sviluppo arrampicata (m): 350
dislivello avvicinamento (m): 900

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: radik
ultima revisione: 16/10/17

località partenza: Le Buet - stazione ferroviaria (Vallorcine , 74 )

punti appoggio: Le Buet

accesso:
Da Chamonix verso Martigny fino a Le Buet dove si parcheggia alla stazione ferroviaria. Attraversare la strada e prendere per la cascata di La Berarde, dopo poco risalire sulla sx la pista da sci raggiungendo un largo sterrato da cui si inerpica un sentiero (cartello Praz Torrent) che si segue fino all’attacco prima nel bosco poi attraverso una estensione di rododendri infine per una pietraia (dislivello 900 m. circa di sentiero ripido). La via attacca a una evidente fessura/rampa da sx verso dx nella parte sx della parete.

note tecniche:
Attrezzata con 3 - 4 chiodi per tiro, soste a chiodi + spit. Facilmente integrabile – utile un friend C4 #3 o #4 per l’8° tiro. Lunghezze di 20 m. circa, tranne la 1a (35) e l’8a (45)

descrizione itinerario:
L1 Salire una rampa verso dx puntando allo spigolo, salire uno stretto diedro e portarsi alla sosta. 5b
L2 Salire un diedro sopra la sosta, uscirne a dx continuare per una fessura e poi uscire a dx su un pulpito. Sosta sotto uno strapiombo biancastro. 5a
L3 Superare lo strapiombo a dx, tornare a sx e poi proseguire dritto per fasce erbose fino a sostare alla base di un diedro. 5b
L4 Attraversare 4 m a sx quindi continuare dritto per un bel diedro, sostare sulla terrazza a sx. 5b
L5 Ignorare lo spit sopra e moschettonare il chiodo a dx , lasciare il diedro per un piccolo strapiombo a dx . Quindi proseguire obliquando a dx per alcuni metri, ignorare il primo chiodo a dx e proseguire dritti fino ad un nuovo piccolo strapiombo. Una breve traversata porta alla sosta. 6a
L6 Traversare in discesa per raggiungere la base di un camino, risalirlo per circa 15 m. e sostare. 5b
L7 Proseguire nel camino, passare un blocco incastrato, e traversare a dx, continuare obliquando a dx traversando un muretto verticale fino a una piccola terrazza (ignorare la sosta vicina a un piccolo abete) salire 3 m. per una semplice placca e sostare alla base di un evidente fessura. 5c
L8 Salire la fessura verso uno strapiombo (vecchie fettucce) passarlo a dx e salire per una placca leggermente verso dx per raggiungere una crestina, traversare qualche m. a dx, salire un diedro e sostare. 5c
Continuare per la cresta 150 m. 3b, raggiungendo la cima.

Discesa: Salire la cresta NW contornando a dx 2 gendarmi, reperire una sosta su una cresta secondaria a sx in una breccia. Doppia da 50 m. fino alla pietraia.

altre annotazioni:
A. Parat-Y.Seigneur 1969