Chemp (Villaggio) da Nantay

sentiero tipo,n°,segnavia: 4
difficoltà: T   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud-Est
quota partenza (m): 579
quota vetta/quota massima (m): 828
dislivello salita totale (m): 249

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: Franco1457
ultima revisione: 19/09/17

località partenza: Nantay (Perloz , AO )

accesso:
La Frazione Nantay, appartenente al comune di Perloz, è raggiungibile velocemente lasciando la regionale 44 della Valle del Lys subito dopo aver passato Tour d'Hereraz, svoltando a sinistra su una stradina che scende verso il Lys, lo attraversa e inizia a risalire sul versante opposto. Quando si trovano le indicazioni di Nantay prendere la stradina a destra che risale verso il paesino e appena dopo è presente un piccolo parcheggio coperto (4 auto).

note tecniche:
Gita breve con una bella mulattiera che risale con pendenze accentuate il versante per arrivare al villaggio di Chemp, museo a cielo aperto di sculture in bronzo e legno.

descrizione itinerario:
Risaliti a piedi a Nantay, si attraversa la piazzetta passando tra le costruzioni; si sale brevemente su una mulattiera fino ad incontrare il primo bivio: si svolta a destra seguendo il segnavia 4 e passando tra due muri.
Si lascia così Nantay su mulattiera parzialmente lastricata che sale subito piuttosto ripida e diventa successivamente meno pendente. La si segue per un breve tratto fino ad incontrare una diramazione a sinistra, priva di paline. Qui si svolta verso monte, seguendo sempre il segnavia 4 e ricominciando a salire con buona pendenza.
Si affronta un tratto gradinato, poi il sentiero serpeggia nel bosco costeggiando alcuni resti di costruzione in pietra. Successivamente il sentiero continua a salire costeggiando con una lunga gradinata una parete; su un settore di questa è stata allestita una palestra di roccia con alcuni spit.
Esaurita la parte rocciosa il sentiero piega a destra e si fa meno ripido, mentre la visuale si apre sul vallone.
All'uscita del bosco appare la radura di Chemp e la sua chiesetta; avvicinandocisi si incontrano le prime sculture, tra cui il direttore d'orchestra.
A questo punto non rimane che esplorare l'intero paese alla ricerca delle altre opere (ce ne sono a decine!).