Ciapel (Rocca) Via del Tetto

difficoltà: 6b+ / 6a obbl
esposizione arrampicata: Est
quota base arrampicata (m): 900
sviluppo arrampicata (m): 120
dislivello avvicinamento (m): 50

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: thebrd
ultima revisione: 09/09/17

località partenza: Prinera (Luserna San Giovanni , TO ) (Rorà , TO )

bibliografia: Roccia d'Autore 2013

accesso:
Dalla rotonda al centro del paese di Luserna San Giovanni in Val Pellice, svoltare a sinistra e risalire la Val Luserna per circa 4 Km., poi svoltare a sinistra lungo la strada delle cave (indicazioni per Mugniva) e proseguire per altri 3 Km fino alla borgata "Prinera".
Lasciare l’auto una cinquantina di metri dopo la borgata , attraversare il torrente e seguire il sentiero che salendo verso destra porta alla base della falesia “ La Sinagoga”.
Dal margine destro della falesia continuare lungo una traccia di sentiero che, salendo nel bosco, porta in breve ai piedi della parete (15 minuti di marcia).

note tecniche:
La Rocca Ciapel è la più imponente delle pareti rocciose che si trovano sui versanti della bassa Val Luserna ed è situata sul versante sinistro orografico della valle poco prima delle cave di pietra di Mugniva.
Su di essa sono stati aperti diversi itinerari di arrampicata fra cui la classica via del diedro, molto interessante nel genere delle vie di media difficoltà.

descrizione itinerario:
L1 (in comune con la via del diedro)
L2 (in comune con la via del diedro)
TRASFERIMENTO (traverso su foglie/cengia 15 m verso, facile ma sprotetto - sosta su albero)
L3 (spigolo/muro poi tetto - 6a+)
L4 (muto e strapiombo - 6b)
Gradi forse stretti ma obbligatorio corretto sul 6a (2 cordoni su L4).

DISCESA
Possibile lungo la via, ma consigliato salire oltre la sosta e traversare verso sx (oltre le prime piante) e raggiungere la sosta di calata dello spigolo, da qui con 2 doppie da 50 mt si torna alla base.